Postumia
stampa

Camalò: vini alla ribalta

La trentottesima edizione della Mostra aprirà i battenti nell’accogliente salone dell’edificio polifunzionale della pro loco.

Parole chiave: vino (18), vini (10), camalò (3), mostra (144)
Camalò: vini alla ribalta

Vini alla ribalta per la Mostra di Camalò, la 38ª edizione che il 27 marzo aprirà i battenti nell’accogliente salone dell’edificio polifunzionale della pro loco. Dieci commissioni di enologi e di sommeliers - oltre 50 degustatori - appartenenti all’Assenologi dell’Onav del Veneto orientale, coordinate dal presidente Celestino Poser, hanno selezionato 187 tipi di vini assegnando alla fine 7 medaglie d’oro, 16 d’argento, 74 attestati di Gran Merito e 90 diplomi. Eccezionale annata quindi per i vini delle nostre terre dimostrando ancora una volta che non temono confronti con quelli di altre regioni. La qualità rappresentata da perlage, freschezza, gusto, aroma, limpidezza ed altre sottili particolarità hanno fatto la differenza, premiando il lavoro di aziende che si distinguono per la genuinità dei prodotti, e trovando ampi consensi nel mondo vitivinicolo non solo nazionale, ma in tutto il mondo. Grande soddisfazione quindi per il presidente dell’Associazione pro loco Giannino Zanatta e per i più stretti collaboratori di lungo corso, come Giovanni e Francesco Borsato, Luciano Bardini e Efrem Mucignato.
L’apertura della mostra vedrà la presenza del presidente della Regione Veneto Luca Zaia, oltre naturalmente al sindaco Sergio Zappalorto ed è fissata per giovedì 27 marzo in occasione della premiazione delle aziende presenti; per tre settimane accoglierà esperti ed amanti del buon vino e della straordinaria cucina veneta. Faranno da cornice alcune manifestazioni con tavole rotonde, assaggi guidati, piatti tipici con carni abbinate alle bevande. Vi saranno inoltre serate particolari con la presenza di cuochi d’alto rango quali i fratelli Celeste e Giuliano Tonon, e per i vini non mancheranno speciali presentazioni come per i vini “Malanotte” con la consegna del premio “Milleuno Malanotte” e per quelli della Val di Cembra del Trentino. Gli assaggi saranno accompagnati dalla degustazione dei formaggi della ormai famosa Casearia di Camalò di Antonio Carpenedo.

Camalò: vini alla ribalta
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento