Postumia
stampa

Paese: tutta la comunità fa festa per i cento anni dell'asilo

L'anniversario coincide con il secolo di presenza delle suore Francescane. La messa solenne delle 11 è stata presieduta da mons. Mario Salviato, vicario episcopale per la Pastorale, concelebrata con il parroco don Giuseppe Tosin e numerosi sacerdoti.

Parole chiave: suore francescane (4), paese (98), scuola dell'infanzia (34), asilo (33), scuola materna (17)
Paese: tutta la comunità fa festa per i cento anni dell'asilo

Ci sono eventi che lasciano il segno nella vita di una comunità, uno di questi, a Paese, è successo domenica 11 ottobre per la festa del Centenario della Scuola dell’Infanzia. Festa che ha coinvolto la società civile, con una larga rappresentanza, oltre quella cristiana. La messa solenne delle 11 è stata presieduta da mons. Mario Salviato, vicario episcopale per la Pastorale, concelebrata con il parroco don Giuseppe Tosin e i suoi cooperatori, oltre che da numerosi sacerdoti di Paese o già in servizio in questa comunità. Protagoniste però erano loro, le religiose francescane della Congregazione di Gemona, accorse numerose per l’occasione. Le accompagnava suor Anna Maria Volpato, superiora provinciale. L’accoglienza loro riservata è stata delle più festose.

Si celebravano 100 anni della scuola materna, ma soprattutto 100 anni di preziosa inestimabile testimonianza francescana a Paese, come ha ricordato all’omelia mons. Salviato, il quale ha dato atto di un servizio svolto ben oltre la competenza, ossia mettendoci il cuore. Lo stesso si può dire delle brave maestre laiche. “La comunità è come un albero che fa foglie e frutti, ma soltanto se ha radici ben piantate nella terra fertile - ha esortato il celebrante -, ma le radici devono essere costantemente alimentate o l’albero rischia di crollare”.

La comunità di Paese si è stretta alle suore in questa festa, ringraziandole per il tanto bene seminato. Dopo la santa messa, animata dalla corale, compreso il piccolo coro San Martino, sul piazzale della chiesa, i bambini della scuola San Giuseppe con i loro genitori, hanno liberato dei palloncini in ricordo di Luisa Zoppi, recentemente scomparsa, una volontaria che si è spesa senza risparmio per la scuola e la parrocchia. Dopo questo significativo gesto, giustificato da Sr. Chiara Ceron, attuale direttrice della scuola dell’Infanzia, la gente si è portata sotto la tensostruttura per il pranzo comunitario, cui hanno partecipato oltre 500 persone. Nel pomeriggio la festa ha avuto il suo epilogo nella sala polivalente parrocchiale, con un divertente e applauditissimo intrattenimento dei genitori dei bambini.

Un più ampio servizio sul numero in uscita della Vita del popolo

Paese: tutta la comunità fa festa per i cento anni dell'asilo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento