Postumia
stampa

Re asparago a Badoere

E' tutto pronto a Badoere per la giornata simbolo della quarantasettesima Mostra dell'asparago: il Primo Maggio, giorno in cui saranno esposte le eccellenze agricole degli asparagicoltori nostrani sotto gli splendidi portici della Rotonda

Parole chiave: badoere (6), asparagi (3), asparago (4), cimadolmo (10)
Stand a Badoere

E' tutto pronto a Badoere per la giornata simbolo della quarantasettesima Mostra dell'asparago: il Primo Maggio, giorno in cui saranno esposte le eccellenze agricole degli asparagicoltori nostrani sotto gli splendidi portici della Rotonda. La mostra, accompagnata dall'esibizione della Triuggio Baching Band, sarà aperta ufficialmente dalle autorità alle 10.30, alla presenza del Presidente della Regione Veneto Luca Zaia e del Presidente UNPLI Veneto Giovanni Follador, oltre alle autorità locali. Iniziata il 25 aprile scorso, la kermesse di Badoere ha già visto in piazza alcune migliaia di visitatori nel primo fine-settimana di apertura, nonostante la pioggia di domenica. Particolarmente apprezzata la mostra di bici e foto d’epoca nella Chiesetta di Sant’Antonio che, grazie ai fratelli Ivano e Roberto Renosto, ha permesso di ricostruire la storia delle gare di ciclismo nella piazza di Badoere trasformata per breve tempo in velodromo agli inizi anni Cinquanta.

Vero protagonista della giornata sarà l'Asparago di Badoere Igp, che oltre ad ammirare sotto il portico settecentesco della piazza, si potrà gustare allo stand gastronomico in via De Lazzari, a cura della Società Calcio, o acquistare nel punto vendita in Rotonda, a cura della Pro Loco. A fargli compagnia, per la gioia dei gourmet, ci saranno anche le bancarelle di “Sapori in Rotonda”, dove assaggiare e acquistare prodotti tipici del Veneto e di altre regioni d'Italia.

 Alle 10.30 sarà ufficialmente aperta la mostra degli asparagi sotto al porticato cui seguirà, dopo i discorsi delle autorità intervenuti, la consegna degli omaggi ai produttori partecipanti alla mostra.  Sono in programma inoltre la premiazione della quinta edizione del concorso “Metti in vetrina l'IGP”, cui hanno aderito numerose attività commerciali del paese, e quella del secondo concorso fotografico “Asparago I.G.P. di Badoere”, riservato agli Studenti della scuola secondaria di primo grado “Sebastian Crespani”. Per tutto il giorno le foto saranno in mostra nell’atrio del municipio, mentre la Mostra del Libro, a cura della biblioteca, sarà aperta tutto il giorno in piazza.

Anche domenica 4 maggio la Pro loco garantirà la vendita al pubblico dell’Asparago di Badoere, rigorosamente a Indicazione geografica protetta.

Escursione a Cimadolmo

Si chiama invece “Benedetta Primavera!” il programma di eventi da vivere all’aria aperta all’interno del cartellone Germogli di Primavera.
L’11 maggio l’appuntamento è con “Andar per erbe” a Cimadolmo, patria del prelibato asparago bianco. Si parte alle 10 da piazza Martiri, per una escursione in campagna accompagnati da esperti che insegneranno a riconoscere le erbe selvatiche da utilizzare in cucina. Il costo dell’escursione è di 5 euro ed è necessari la prenotazione con Viaggiando con le Pro Loco 0438.970350. Tutte le info su: germoglidiprimavera.tv.

Re asparago a Badoere
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento