Sandonatese
stampa

A San Donà si sperimentano in ospedale dispositivi di protezione di ultima generazione

Martedì mattina personale dell’anestesia e rianimazione dell'ospedale di San Donà di Piave ha iniziato a “testare” dei dispositivi di protezione individuale (i cosiddetti dpi) di ultima generazione. Si tratta nello specifico di camici e tute di protezione contro gli agenti infettivi utilizzati da medici ed infermieri che lavorano a stretto contatto con pazienti positivi al Covid-19.

Parole chiave: san donà (358), ulss 4 (43), dispositivi (1), ospedale (127), covid-19 (211), coronavirus (976)
A San Donà si sperimentano in ospedale dispositivi di protezione di ultima generazione

Martedì mattina personale dell’anestesia e rianimazione dell'ospedale di San Donà di Piave ha iniziato a “testare” dei dispositivi di protezione individuale (i cosiddetti dpi) di ultima generazione. Si tratta nello specifico di camici e tute di protezione contro gli agenti infettivi utilizzati da medici ed infermieri che lavorano a stretto contatto con pazienti positivi al Covid-19.

“Camici e tute certificati per proteggere dal contagio i nostri operatori – sottolinea il direttore dell'anestesia e rianimazione, Fabio Toffoletto –  indumenti indossati per molte ore durante il turno lavorativo, con tutti vantaggi e svantaggi che ne conseguono. Pertanto testare ed utilizzare soluzioni che hanno migliori caratteristiche ergonomiche ed una migliore traspirazione, può sicuramente aiutare a ridurre la fatica al personale che le indossa”.

I camici e le tute sono stati donati da "Original Marines-Immunolution” proprio per consentire il test in prima linea, in terapia intensiva. Ieri anche il commissario dell’Ulss4, Carlo Bramezza, si è recato a vedere la novità che avrebbe già riscosso i primi apprezzamenti del personale coinvolto nel test.

Fonte: Comunicato stampa
A San Donà si sperimentano in ospedale dispositivi di protezione di ultima generazione
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento