Sandonatese
stampa

A San Donà un angolo di foresta veneta

Al via la riqualificazione e il miglioramento ecologico di bosco Fellini a San Donà. E viene completata la ricostruzione della foresta degli antichi Veneti, con una densità di 700 alberi per ettaro contro un minimo regionale di 400.

Parole chiave: san donà (297), cereser (12), parchi (7)
A San Donà un angolo di foresta veneta

Al via la riqualificazione e il miglioramento ecologico di bosco Fellini a San Donà. E viene completata la ricostruzione della foresta degli antichi Veneti, con una densità di 700 alberi per ettaro contro un minimo regionale di 400.
I 7 ettari del bosco, e i suoi 4 km di vialetti interni, si apprestano a diventare l’unico esempio di antica foresta veneta in ambiente urbano adatta alla passeggiata. “Il bosco è sorto per ricreare un angolo di foresta planiziale, ovvero di quello che era il paesaggio originario della pianura veneta, precedente alle arginature e alle bonifiche e, ovviamente, all’urbanizzazione, di cui resta un ultimo esempio naturale nel bosco di Cessalto – spiega il sindaco Andrea Cereser -. In quelli che precedentemente erano terreni agricoli sono state inserite specie tipiche, dai carpini, alle querce, agli aceri campestri fino ai frassini, ricreando anche le dune di un paesaggio ormai perduto”.
Insieme a queste essenze erano stati provvisoriamente piantumati dei pioppi per creare in tempi più brevi un ambiente a struttura boschiva. “Si tratta di piante pioniere, come vengono definite in botanica, ovvero di alberi che si sviluppano più rapidamente delle essenze secolari originarie – aggiunge Cereser – avendo assolto la loro funzione, vengono rimosse”.
Non verranno interessate dall’intervento le zone umide, habitat naturale del pioppo, mantenendo quindi una superficie di un ettaro molto più fitta, come filtro tra l’area verde e il traffico di via Calnova. Il mantenimento dell’area, inoltre, serve a tutela degli uccelli che popolano la zona, per lasciare uno spazio nell’imminenza delle nidificazione. “In tempi abbastanza brevi, entro un paio d’anni, apprezzeremo pienamente i risultati dell’intervento”, conclude il sindaco. (R.R.)

A San Donà un angolo di foresta veneta
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento