Sandonatese
stampa

San Donà: l'ex tribunale torna a vivere come distretto Ulss

Numerosi i servizi già attivi da lunedì 23 agosto nella nuova sede in via Trento, acquistata per 2,5 milioni di euro e poi ristrutturata

Parole chiave: ex tribunale (1), san donà (402), distretto (10), anagrafe sanitaria (1), ulss 4 (56), veterinario (1), mauro filippi (1)
San Donà: l'ex tribunale torna a vivere come distretto Ulss

Da lunedì 23 agosto, con l’avvio nella nuova sede di alcune attività aperte al pubblico, l’ex tribunale di San Donà di Piave ritorna a vivere, ma con una nuova destinazione d’uso: è ora sede del Distretto socio sanitario e del Dipartimento di prevenzione dell’Ulss 4.

L’Ulss 4 ha infatti acquisito l’ex tribunale dalla società di leasing “Bnp Paribas Lease Group Solutions S.p.a.” al costo di 2,5 milioni di euro. A questo importo, per il riavvio degli impianti, adeguamenti e modifiche strutturali, si è aggiunta una spesa di 500 mila euro, portando il costo complessivo a 3 milioni di euro.

Dopo aver quindi eseguito ristrutturazioni e lavori di adeguamento interni, lunedì 23 agosto ha aperto lo sportello amministrativo del distretto sociosanitario, noto come anagrafe sanitaria, che mantiene l’organizzazione operativa già in essere.

All’interno dell’edificio posto in via Trento, a pochi metri dalla sede precedente, sono attivi anche l’ambulatorio veterinario (precedentemente in via Deledda), la Centrale operativa territoriale (Cot), il servizio di Assistenza domiciliare integrata (Adi), la segreteria del distretto e delle Cure primarie, il servizio di Contact tracing e alcuni uffici amministrativi del Distretto sociosanitario. Il trasloco dalla vecchia alla nuova sede procederà ancora nei prossimi giorni sino al completo trasferimento di tutte le attività.

“Chiudiamo un percorso nato qualche anno fa con il mio predecessore e finalmente, dopo aver terminato l’iter amministrativo per l’acquisizione dell’edificio in possesso di una società di leasing, ora possiamo finalmente avviare le prime attività - commenta il direttore generale dell’Ulss 4, Mauro Filippi -. L’acquisizione del palazzo ci permette non solo di far rinascere un simbolo della città e di metterlo al servizio della collettività, ma anche di non pagare più l’affitto della precedente sede, e in particolare di avere a disposizione una struttura moderna, confortevole, recente, con spazi che consentono di distribuire meglio uffici e ambulatori per l’utenza, separando i percorsi in base al tipo di richiesta”.

Giovedì 2 settembre ci sarà l’inaugurazione ufficiale della struttura, con la partecipazione del presidente della Regione Veneto, Luca Zaia.

Tutti i diritti riservati
San Donà: l'ex tribunale torna a vivere come distretto Ulss
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento