Treviso

Come emerge dal testo della delibera aumenteranno anche gli stalli nelle aree Cantarane (190 posti contro i 130 attuali circa) e Pattinodromo (340 posti circa). I progetti definitivi, in base al cronoprogramma, dovranno essere consegnati dalla società Parcheggio Piazza della Vittoria S.r.l entro il 30 novembre 2016.

Ad oltre un anno dallo stanziamento dei fondi da parte della Regione Veneto per il finanziamento dell’ultimo miglio della ciclabile Treviso-Ostiglia, l’opera sembra ancora lontana dal compiersi.

Una manifestazione sempre più all’insegna della diffusione. Per la XIII edizione del Treviso Comic Book Festival la preview si sposta fuori mura e si trasforma in una vera festa di quartiere. Sabato 17 settembre, dalle ore 17 alle ore 20:30, con la mostra a cielo aperto “ChickenBroccoliScope” il cinema sarà messo in piazza.

“Questo primo tratto è già fruibile e rappresenta un collegamento importante, direi fondamentale, tra il centro e i quartieri  – commenta il sindaco di Treviso Giovanni Manildo  – Noi alle polemiche rispondiamo con la concretezza".

“Se può essere importante per qualcuno, sento il dovere di portare la mia testimonianza”. Con queste parole lasciate alla stampa si è apprestata ad offrirsi al pubblico trevigiano riunitosi a palazzo dei Trecento a Treviso, Luciana Milani Solesin, mamma di Valeria vittima degli attacchi terroristici di Parigi.

Inizia domenica 11 settembre la terza edizione trevigiana del festival del documentario “Sole Luna”. Il tema di quest'anno, ispirato dal Piccolo Principe, è creare legami, all'insegna del dialogo fra le culture.

Grazie alla preziosa collaborazione del Coni provinciale, dal 11 al 18 settembre la città si trasformerà in una continua occasione per conoscere, sperimentare e parlare di attività sportiva.

"Buon lavoro a tutti: agli studenti e agli insegnanti. Questo sarà un anno davvero speciale per Treviso. Ci attendono tanti appuntamenti e tra questi sicuramente spicca l'Adunata Alpina. Un'occasione storica per tutta la città", ha detto il sindaco di Treviso.

Tutti i dipendenti della Fondazione Collegio Pio X si sono incontrati lunedì per l’intera giornata nella Sala Conferenze del Seminario. Hanno così ufficialmente incominciato il nuovo anno scolastico, mentre gli alunni entrano nelle aule da martedì 6 settembre: i primi saranno quelli dell’Infanzia e poi da venerdì tutti gli altri.

Un evento che cresce ogni anno: capace di portare decine di migliaia di giovani in città, ma anche di creare polemiche soprattutto nel quartiere di San Giuseppe, per gli alti volumi e per un atto vandalico e perfino profanatore.

Inizia il conto alla rovescia per l'inaugurazione della mostra a santa Caterina “Storie dell'Impressionismo, i grandi protagonisti da Monet a Renoir da Van Gogh a Gauguin” che aprirà al pubblico dalle ore 20 del prossimo 28 ottobre e sarà visitabile fino al 17 aprile

Non saranno più costretti a viaggi d’urgenza da Treviso verso strutture oculistiche specifiche i bambini nati prematuri con gravi retinopatie e le loro famiglie. E’ ora attiva, infatti, presso l’Oculistica dell’Ospedale Ca’ Foncello un’equipe altamente specialistica, diretta dal primario Giuseppe Scarpa.

Esistono delle regole, uguali per tutti. Per questo stiamo lavorando al bando, che verrà presentato nei prossimi e con il quale verrà definita la gestione della struttura". Così l'assessore allo sport del Comune di Treviso Ofelio Michielan interviene sulla questione del Calcio Treviso.

In attesa del raduno nazionale a maggio 2017, la sezione Ana di Treviso dà il via a tre giorni di festeggiamenti, aperti a tutti.

Manildo: "Rispondo alla richiesta di molti sindaci e amministratori, mettendomi a disposizione con impegno e determinazione per l'elezione di un ente di secondo livello che sarà a sostegno dei cittadini dell'intera Marca trevigiana". Elezioni il prosssimo 18 settembre.

Il Museo Bailo apre le porte al Festival internazionale del fumetto e dell'illustrazione in programma in città dal 22 al 25 settembre. Paese ospite l'Inghilterra con una mostra alla Fondazione Benetton. E un omaggio al 40° del movimento punk

Sarà una lunga estate quella trevigiana, ricca di appuntamenti anche a settembre. Ce n’è un po’ per tutti i gusti: cinema, musica, arte, cultura, spettacoli, mongolfiere e divertimento per grandi e piccini.

La proposta dell'associazione Hilal per l'ex Ferrotel, dietro alla stazione di Treviso, accolta dal bando prefettizio. L'assessore Cabino: “Accoglienza con regole e come opportunità di crescita anche per il nostro territorio. Sì all’accoglienza in piccoli centri in antitesi ai grandi assembramenti”.

Questo il titolo scelto per un ciclo di tre conferenze gratuite (ingresso libero senza prenotazione preventiva, fino a eventuale esaurimento posti) da un'ora e mezza ciascuna, che si svolgeranno nell'Auditorium del Museo di Santa Caterina a Treviso in tre lunedì consecutivi del prossimo mese di settembre: il 12, il 19 e il 26.

In queste settimane estive la città non è deserta: cresce la presenza di visitatori, soprattutto stranieri. I dati confermano il trend. Però si fermano al massimo una notte.

Tre serate col cinema organizzate dall'assessorato alla partecipazione e dal gruppo Qua San Zeno per coinvolgere e rafforzare le relazioni fra le persone durante l'estate nei quartieri di Treviso.

Il sindaco di Treviso aderisce alla campagna 'Il tuo posto è sempre accanto a noi' lanciata dal Ministero della Salute contro l’abbandono di animali domestici. Un invito sostenuto anche
dall’Anci, l’associazione nazionale dei comuni italiani.