Treviso
stampa

Adunata alpini, per tre giorni il centro sarà un'isola pedonale

A due mesi dall’Adunata del Piave, il grande evento che radunerà nel capoluogo della Marca dal 12 al 14 maggio 2017 migliaia di penne nere, è stato messo a punto un piano che riguarda la viabilità, le chiusure del centro storico, la mobilità urbana ed extraurbana.

Parole chiave: alpini2017 (1), adunata alpini2017 (2), adunatatreviso (7), treviso (1683), adunata alpini (19), adunata piave (5), adunata2017 (14), alpini (73)
Adunata alpini, per tre giorni il centro sarà un'isola pedonale

A due mesi dall’Adunata del Piave, il grande evento che radunerà nel capoluogo della Marca dal 12 al 14 maggio 2017 migliaia di penne nere, è stato messo a punto un piano che riguarda la viabilità, le chiusure del centro storico, la mobilità urbana ed extraurbana. Il tutto è frutto di una intensa collaborazione tra il Comitato. Organizzatore dell’Adunata, enti, istituzioni e Forze dell’Ordine. Nei mesi scorsi si sono svolti numerosi incontri organizzativi ed è stato aperto un tavolo di lavoro, coordinato dalla Questura di Treviso.

Sulla base dell’intesa sviluppata tra Coa, Mobilità di Marca e Regione Veneto, nei giorni dell’Adunata verranno realizzati oltre 60mila chilometri aggiuntivi rispetto al servizio di trasporto urbano, attraverso la predisposizione di servizi straordinari. In sintesi: saranno intensificati i collegamenti da e per il centro con i parcheggi scambiatori e le tendopoli; saranno deviati fuori dal centro cittadino tutti i percorsi delle linee urbane ed extraurbane che attualmente lo attraversano (34 linee: 13 urbane e 21 extraurbane); sarà installata una autostazione provvisoria per il capolinea Treviso, collocata in zona Stiore (Mercato Ortofrutticolo); infine, dall’autostazione provvisoria sarà attiva una navetta circolare che servirà il centro (fuori mura), con frequenza di 15 minuti. Gli Alpini potranno usufruire di tutti i servizi di trasporto urbano per l’intera durata dell’Adunata con un biglietto unico.

Nell’ambito del piano di viabilità sono state previste tre fasi di chiusura che riguardano il centro storico di Treviso ma anche le aree limitrofe, Put compreso: 1° fase Zona Rossa, 2a fase zona Arancione, 3a Fase zona Blu.

Il centro infatti diventerà “un’isola pedonale” in grado di accogliere le migliaia di persone previste per l’evento. Considerati gli innumerevoli eventi nel Centro Storico e il numero di visitatori e partecipanti all’evento il traffico ordinario nel Centro Storico sarà oggettivamente impossibile, se non in determinate fasce orarie notturne e solo per gli autorizzati.

Sin da giovedì 11 maggio, la città verrà chiusa al traffico ad aree concentriche sempre più vaste. Nell’ambito del piano di viabilità sono state previste tre fasi di chiusura: 1° fase Zona Rossa, 2° fase zona Arancione, 3° Fase zona Blu.

Lungo i perimetri della varie aree verranno predisposti dei varchi presidiati da personale ANA, Protezione Civile e da personale della Polizia Locale. Ai predetti varchi potranno transitare con il proprio veicolo residenti e chi per ragioni di servizio o lavorative , dovrà accedere all’interno delle aree.

Si chiede a tutti di limitare l’uso dell’automobile nei giorni dell’Adunata.

Fonte: Comunicato stampa
Adunata alpini, per tre giorni il centro sarà un'isola pedonale
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento