Treviso
stampa

Ca' Foncello, rivoluzione in Pronto soccorso per i codici bianchi

Un’area dedicata in Pronto Soccorso con 2 ambulatori in cui si turnano 18 medici di continuità assistenziale, una nuova sala d’attesa con 50 posti e un nuovo software: le novità sono state presentate da Zaia e Benazzi.

Parole chiave: codici bianchi (2), ulss 9 (59), treviso (1612), pronto soccorso (13), ca' foncello (74), zaia (207), benazzi (22)
Ca' Foncello, rivoluzione in Pronto soccorso per i codici bianchi

Un’area dedicata in Pronto Soccorso con 2 ambulatori in cui si turnano 18 medici di continuità assistenziale, una nuova sala d’attesa con 50 posti e un nuovo software. Sono i dati della rivoluzione del Pronto Soccorso - e della gestione dei codici bianchi in particolare - avviata al Ca’ Foncello di Treviso e volta ad abbattere i tempi di attesa. La novità è stata illustrata lunedì scorso, nell’ambito di una conferenza stampa, dal Presidente della Regione Luca Zaia e dal direttore generale dell’Ulss 7, Francesco Benazzi.
I codici bianchi hanno rappresentato, nel 2015, quasi la metà degli accessi all’Unità operativa guidata dal primario Maurizio Sacher: sono stati, infatti, 42.835 (pari al 46,7%) a fronte dei 28.788 verdi, 17.835 gialli e 2.158 rossi. Per dare una risposta in tempi più rapidi a coloro che si rivolgono al Pronto Soccorso con problematiche risolvibili dopo una visita ambulatoriale l’Ulss 9, sulla base di quanto previsto dalla Dgrv n. 1513, ha attivato una nuova area dedicata, ricavata grazie a un investimento complessivo di 340.000 euro. Il paziente che ora si presenta al triage, rinnovato e in diversa posizione, quando riceve un codice bianco viene indirizzato allo specifico ambulatorio e visitato da un medico dedicato. Segue quindi un percorso proprio, che muta solo in presenza di sospetti clinici che richiedano approfondimenti specialistici o esami strumentali.
L’orario della nuova area dedicata ai Codici Bianchi è stato studiato in modo da potenziare la risposta nelle fasce orarie di maggiore afflusso: il servizio viene garantito, infatti, dalle 13 alle 19 dal lunedì al venerdì e nell’arco di tutte le 24 ore il sabato e nei giorni festivi. Nei due ambulatori si turnano 18 medici di continuità assistenziale e, per potenziare il Pronto Soccorso, sono state fatte 5 nuove assunzioni.

Fonte: Comunicato stampa
Ca' Foncello, rivoluzione in Pronto soccorso per i codici bianchi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento