Treviso
stampa

Carnevale, in ventimila a Treviso per la sfilata dei carri

Primo classificato il gruppo dell'Allegra Compagnia di Porcellengo di Paese con il carro dei Pirati di Barbanera che ha conquistato il trofeo carnevale 2016; al secondo posto il carro del gruppo degli Amici di Merlengo Festa Foresta.; al terzo posto il carro del Comitato Festeggiamenti Santa Mama Pierino contro tutti di Volpago del Montello.

Parole chiave: carnevale (48), treviso (1683)
Carnevale, in ventimila a Treviso per la sfilata dei carri

Anche quest'anno per le vie della città si è tenuta la tradizionale sfilata dei carri di carnevale. Ad aprire il corteo il sindaco di Treviso Giovanni Manildo, il vicesindaco Roberto Grigoletto, l'assessore alla cultura del Comune di Treviso Luciano Franchin insieme ad Alessandra Gazzola.
Secondo i dati della polizia locale le presenze in città sono state circa 20mila.
Primo classificato il gruppo dell'Allegra Compagnia di Porcellengo di Paese con il carro dei Pirati di Barbanera che ha conquistato il trofeo carnevale 2016; al secondo posto il carro del gruppo degli Amici di Merlengo Festa Foresta.; al terzo posto il carro del Comitato Festeggiamenti Santa Mama Pierino contro tutti di Volpago del Montello.
Concorso Lo Spirito del Carnevale
Grazie alla collaborazione delle associazioni di categoria è stato indetto il concorso per la vetrina più bella dal titolo "Lo spirito del carnevale". La giuria ha assegnato il premio al Caffè piazza Pola.
"Grazie a tutte le persone che oggi sono scese in piazza e sono venute a festeggiare con noi il carnevale, un'occasione di festa, un momento importante per fare comunità", ha dichiarato il sindaco di Treviso Giovanni Manildo.

Fonte: Comunicato stampa
Carnevale, in ventimila a Treviso per la sfilata dei carri
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento