Treviso
stampa

Classi del Canova in gita a Parigi: stanno bene. Ferito rugbista moglianese, dispersa una giovane di Mestre

Il sindaco Manildo e l'assessore Cabino contattano il Canova. Manildo: "Sta bene anche la consigliera comunale Marina Roma". Operato l'atleta moglianese, uno sparo gli ha perforato un polmone.

Parole chiave: parigi (27), attentato parigi (32), manildo (124)
Classi del Canova in gita a Parigi: stanno bene. Ferito rugbista moglianese, dispersa una giovane di Mestre

"L'assessore Cabino ha contatto questa mattina la vicepreside del Liceo Canova per avere notizie dei nostri studenti a Parigi. Stanno bene e rientreranno un po' prima - dichiara il sindaco di Treviso Giovanni Manildo -. Ho sentito anche la consigliera Marina Roma, che è a Parigi e sta bene". Si tratta delle classi II e III B.

"Tutti ci hanno riferito di una Francia surreale dove in questo momento è difficile anche capire - dichiara l'assessore Cabino -  I ragazzi stanno bene e rientreranno quanto prima. Ho augurato ai ragazzi a nome mio e del sindaco un buon ritorno. Sono esperienze scioccanti". 

C'è anche un giocatore del Mogliano Rugby tra i feriti di Parigi in seguito agli attentati. Si tratta del mediano d’apertura Aristide Barraud. Il giocatore è stato ricoverato in ospedale con un polmone perforato da una scheggia. Dalle prime sommarie informazioni pare che si trovasse su una terrazza nei pressi di uno dei luoghi in cui sono state uccise 128 persone. Il ragazzo sarebbe stato operato e starebbe bene.

E' di Mestre l'italiana dispersa. Si tratta della ventottenne Valeria Solesin, Pare che ieri sera fosse al concerto al Bataclan, dove i terroristi hanno fatto irruzione.

Fonte: Comunicato stampa
Classi del Canova in gita a Parigi: stanno bene. Ferito rugbista moglianese, dispersa una giovane di Mestre
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento