Treviso
stampa

Elezioni provinciali il 18 settembre, Manildo declina l'offerta: "Il mio obiettivo resta Treviso"

Mentre l'Ufficio Elettorale della Provincia ha deliberato su alcune questioni tecniche, in vista delle elezioni provinciali di secondo livello del prossimo 18 settembre, il sindaco di Treviso Manildo commenta il sostegno di alcuni sindaci nei confronti di una sua candidatura alla presidenza

Parole chiave: Provincia Treviso (23), voto (11), elezioni (226)
Elezioni provinciali il 18 settembre, Manildo declina l'offerta: "Il mio obiettivo resta Treviso"

In vista delle elezioni provinciali di secondo livello, che impegneranno i sindaci e i consiglieri comunali della Provincia di Treviso il 18 settembre, l'Ufficio Elettorale della Provincia ha deliberato oggi su tre questioni tecniche: la definizione del numero delle firme per la presentazione delle liste elettorali, la determinazione del corpo elettorale, la determinazione degli indici di ponderabilità. Insomma, il quadro delle regole entro le quali si svolgeranno le elezioni per scegliere il nuovo presidente della Provincia e il Consiglio. Il corpo elettorale è formato da 1.269 tra Consiglieri comunali e Sindaci.

Nel frattempo sono iniziate anche le prime mosse da parte di politici ed amministratori, per promuovere alcune figure che possono catalizzare il consenso, in particolare per il ruolo di presidente della Provincia. La Lega sostiene che la prossima presidenza deve essere affidata a un proprio uomo. Una dichiarazione di appoggio in area Pd è arrivata per il sindaco di Treviso, Giovanni Manildo: a sostenerlo alcuni sindaci ed amministratori. Il primo cittadino di Treviso, però, ha già declinato l'offerta, tramite una nota del suo ufficio stampa: “Grazie, davvero. Lo accolgo come un grande attestato di fiducia. Il mio obiettivo però è e resta la città di Treviso”. Un’ipotesi che il primo cittadino esclude per l’impegno assunto tre anni fa con la vittoria alle elezioni amministrative: “Quando i cittadini mi hanno eletto sindaco mi hanno consegnato la responsabilità di amministrare Treviso al meglio – sostiene Manildo -. Per farlo sono necessarie una presenza e un’attenzione costanti, proprio come accade ora. Sono fermamente contrario poi – prosegue il primo cittadino – alla logica di chi accumula incarichi. So bene quale impegno e quale dedizione siano necessari per amministrare bene una città. I mesi che ci attendono poi saranno ricchi e molto densi di lavoro. Treviso si sta preparando ad accogliere la stagione del Rinascimento urbanistico, culturale e turistico: a questo sono rivolti tutti i miei sforzi.  Per effetto della Riforma la Provincia diventerà ente di secondo livello con il compito di erogare servizi al cittadino: per questo è necessaria e auspicabile una visione condivisa da parte dei sindaci e degli amministratori del territorio”.

Ecco uno schema per capire come si svolgeranno le elezioni provinciali e i provvedimenti adottati in questi giorni dall'Ufficio elettorale della Provincia:

•         CHI VOTA? Potranno votare tutti i sindaci e i consiglieri comunali dei 95 Comuni della Provincia di Treviso in carica al momento delle elezioni provinciali.

•         CHI PUO' CANDIDARSI PRESIDENTE? Possono candidarsi alla carica di presidente della Provincia di Treviso di Treviso tutti i sindaci dei Comuni della Provincia il cui mandato non scada prima di 18 mesi; possono candidarsi inoltre il presidente della Provincia, il presidente del Consiglio Provinciale e tutti i Consiglieri Provinciali uscenti.

•         CHI PUO' CANDIDARSI CONSIGLIERE? Possono candidarsi alla carica di consigliere provinciale tutti i sindaci e i consiglieri comunali in carica nei Comuni del territorio, oltre al presidente della Provincia, al presidente del Consiglio Provinciale e ai Consiglieri Provinciali uscenti.

•         QUANTI ELETTI CI SARANNO? In tutto, saranno eletti 1 presidente della Provincia e 16 consiglieri provinciali.  Il presidente di Provincia di secondo livello rimarrà in carica 4 anni (oppure decadrà automaticamente alla scadenza del suo mandato da sindaco) mentre il nuovo Consiglio Provinciale sarà rinnovato ogni 2 anni.

•         IL CORPO ELETTORALE - Tenuto conto di tutti i parametri, compreso quello del numero di abitanti dei comuni nei quali i consiglieri e i sindaci sono stati eletti, il corpo elettorale è (attualmente) così composto,

  FASCIA CORPO ELETTORALE
FASCIA A - AZZURRO - COMUNI FINO A 3000 ABITANTI A 123
FASCIA B - ARANCIONE - COMUNI SUPERIORI A 3000 E FINO A 5000 ABITANTI B 240
FASCIA C - GRIGIO - COMUNI SUPERIORI A 5000 E FINO A10.000 ABITANTI C 419
FASCIA D - ROSSO - COMUNI SUPERIORI A 10.000 E FINO A 30.000 ABITANTI D 379
FASCIA E - VERDE - COMUNI SUPERIORI A 30.000 E FINO A 100.000 ABITANTI E 108
                     1.269

In totale quindi, ci saranno 1.269 Consiglieri Comunali e Sindaci elettori (il Comune di Resana, commissariato, è escluso dal conteggio).

•         NUMERO FIRME NECESSARIE E PRESENTAZIONE DELLE LISTE – L'elezione del presidente avviene sulla base di liste concorrenti che devono essere sottoscritte da almeno il 15% degli aventi diritto al voto; l'elezione del Consiglio avviene sulla base di liste concorrenti composte da un numero di candidati non inferiori a 8 e non superiori a 16 che devono essere sottoscritte da almeno il 5% degli aventi diritto al voto.

-  Il numero di sottoscrittori per le candidature alla carica di presidente deve essere non inferiore a 190 firme.

-  Il numero di sottoscrittori per le liste dei candidati alla carica di Consigliere Provinciale deve essere non inferiore a 63 firme.

-  Le liste di candidati devono essere composte da un minimo di 8 a un massimo di 16.

-  Le liste andranno presentate all'Ufficio Elettorale della Provincia di Treviso nei giorni: domenica 28 agosto 2016 dalle 8 alle ore 20 e lunedì 29 agosto dalle ore 8 alle ore 12

•         INDICE DI PONDERAZIONE – Sono stati approvati anche gli indici di ponderazione, che tengono conto della percentuale di popolazione residente nei singoli comuni in ambito di conteggio dei voti. (Per la tabella di calcolo approvata e altre informazioni, si può visitare il sito: http://elezioni2016.provincia.treviso.it.

Fonte: Comunicato stampa
Elezioni provinciali il 18 settembre, Manildo declina l'offerta: "Il mio obiettivo resta Treviso"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento