Treviso
stampa

Estate incantata: Il Comune e la Camera di commercio presentano un cartellone con più di cento appuntamenti

Treviso torna a vivere con cinema all'aperto, teatro, spettacoli per bambini, musica e danza. Ce n'è per tutti i gusti, ad animare le piazze del centro e dei quartieri

Parole chiave: estate incantata (8), amministrazione comunale (6), camera di commercio (44), eventi (54), musica (162), danza (15), teatro (277), bambini (65), alcuni (15), treviso (1826), cinema all'aperto (1), cinema d'epoca (3)
Estate incantata: Il Comune e la Camera di commercio presentano un cartellone con più di cento appuntamenti

I trevigiani pian piano tornano alla normalità e con l’avanzare del periodo estivo la città ha voluto proporre un ricco calendario di eventi, occasioni culturali e di svago. Sono più di cento le serate di musica, danza e spettacoli all’aperto, inserite all’interno della rassegna “Estate incantata”, promossa dall’Amministrazione comunale con la Camera di Commercio di Treviso - Belluno Dolomiti. Tra le novità il festival Gioiosa et Amorosa, al teatro comunale Del Monaco e poi gli appuntamenti con Cine d’Epoca, Musica e danza tra le stelle e tantissimi altri.

Quest’anno, il cinema all’aperto nelle piazze del centro cittadino e dei quartieri, grazie alla sinergia con il museo nazionale Collezione Salce, sarà dedicato a Renato Casaro, che realizzò i manifesti di migliaia di film tra Cinecittà e Hollywood. In tre serate, il 15 luglio alla chiesa Votiva con “Guardie e ladri” di Monicelli, il 5 agosto in piazza dei Signori con “Il buono, il brutto e il cattivo” di Sergio Leone e il 26 agosto nel chiostro di Santa Margherita con “Balla coi lupi”, andrà in scena una speciale proiezione con la macchina a carboni “Victoria”, del 1959. La rassegna è partita lo scorso 18 giugno e proseguirà fino al 27 agosto. Tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 21. La prenotazione è obbligatoria su www.teatrochepazzia.it/cine-d-epoca.

Treviso Contemporary Theater propone il teatro contemporaneo di “Gioiosa et Amorosa”, dall’8 all’11 luglio sul palco del Del Monaco. Inoltre saranno organizzati anche quattro laboratori aperti a tutti e incontri con gli artisti. Oltre a tre spettacoli di teatro contemporaneo sono previste le restituzioni pubbliche dei laboratori di processi creativi in altrettanti luoghi della città.

Teatro dei Pazzi invece racconta, alla loggia dei Cavalieri, le “Anime rock” di tre personaggi che hanno lasciato il segno nel mondo della musica, naturalmente al racconto si accompagnerà la musica che ha reso grandi questi artisti. Martedì 27 luglio andrà in scena “La Sostanza di Amy”, racconto-concerto della vita di Amy Winehouse; martedì 10 agosto, con “So long, Marianne” verrà raccontata la storia di Leonard Cohen, poeta, romanziere, cantautore; Anime rock chiuderà il 24 agosto con “Kurt Cobain - La Frattura Del Cuore” dedicato al frontman dei Nirvana.

Per “Musica e danza sotto le stelle” sono in programma: dal 25 al 27 agosto, in piazza Santa Maria dei Battuti, “A qualcuno piace swing” e, dopo un primo evento lo scorso 19 giugno, prosegue “Dance Tv” il 29 luglio in piazza Rinaldi con le lezioni di danza hip hop della ballerina Martina Toderi e il 31 agosto al bastione San Marco sulle mura cittadine con le lezioni del ballerino e coreografo Jesus Guia.

Dal 9 all’11 luglio alla loggia dei Cavalieri gli spettacoli di “…E quindi uscimmo a riveder le stelle…” con la pianista Giulia Vazzoler di volta in volta accompagnata da ospiti speciali.

Al parco degli Alberi Parlanti ogni mercoledì e domenica, alle 17, vanno in scena gli Alcuni con il teatro per bambini, ragazzi e famiglie. Prenotazione obbligatoria a info.parco@alcuni.it.

La compagnia Teatro che Pazzia invece propone il teatro itinerante, con un particolare riferimento alla commedia dell’arte veneziana. Dal 29 luglio, alle 21.15, in programma sei appuntamenti gratuiti. Si comincia con “Sorellastre” alla chiesa Votiva e si conclude il 9 settembre con un omaggio a Mondaini e Vianello al Gat Tordini di Treviso. 

Al chiostro di Santa Margherita si terranno tre commedie di prosa brillanti in lingua e/o in dialetto organizzate dall’associazione Teatro di Marca. Martedì 6 luglio, alle 21, l’esordio con “Tu chiamale se vuoi…influenze” di Fulvio Ervas per la regia di Nora Fuser, protagonista Gigi Mardegan. Gli altri spettacoli, saranno il 13 e il 17 luglio. Ingresso libero e gratuito info: 3470638361/3351232805).

Cinque appuntamenti, dal 27 agosto all’11 settembre, nelle piazze e nelle osterie trevigiane per il “Teatro... da mangiare e da bere”.
Il 4 settembre invece torna protagonista il prato di Fiera, dalle 18 alle 22, con un evento di teatro, musica e danza.

Per i più piccoli, inoltre, un teatro col tetto di stelle darà il via alla 25a rassegna di Teatro di Burattini e Figura “Andrea Cason”. Partita il 15 giugno, proseguirà fino all’11 di agosto. (Ingresso gratuito su prenotazione: www.aprisogni.it/organizzazione/prenotazioni-stelle-2021.php).

Infine lo Iat, con Unpli Treviso, organizza le visite guidate di “Ti racconto Treviso”. Il 30 giugno a Ca’ Spineda, 28 luglio a Ca’ dei Carraresi, 25 agosto a palazzo Giacomelli e l’8 settembre alla biblioteca Zanzotto. Alle 20, 20.45 e 21.30. (La partecipazione è gratuita, su prenotazione obbligatoria a info@turismotreviso.it).

Tutti i diritti riservati
Estate incantata: Il Comune e la Camera di commercio presentano un cartellone con più di cento appuntamenti
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento