Treviso
stampa

Estate trevigiana: eventi diversificati e nei quartieri

Spiega l’assessore alla cultura Luciano Franchin: "Abbiamo puntato all’inserimento delle manifestazioni nel contesto più ampio dei progetti di ripensamento del ruolo di alcune parti della città, come ad esempio piazza Rinaldi, che ospiterà le rassegne teatrali e che ci piacerebbe diventasse un polo culturale per Treviso”.

Parole chiave: spettacoli (24), appuntamenti (16), treviso (1534), giunta manildo (223), estate (72), franchin (13)
Estate trevigiana: eventi diversificati e nei quartieri

Inizia l’Estate Trevigiana; una stagione più lunga rispetto al passato, da giugno fino a fine settembre, con qualche novità interessante.
“Nonostante il contenimento delle spese, abbiamo infatti risparmiato circa un 10% rispetto all’anno precedente - spiega l’assessore alla cultura Luciano Franchin -, gli eventi saranno più numerosi e diversificati. Abbiamo puntato all’inserimento delle manifestazioni nel contesto più ampio dei progetti di ripensamento del ruolo di alcune parti della città, come ad esempio piazza Rinaldi, che ospiterà le rassegne teatrali e che ci piacerebbe diventasse un polo culturale per Treviso”.
Non solo cinema sotto le stelle, musica e danza dunque, ma un’attenzione maggiore alla sfera culturale sotto tutti i punti di vista, per esempio ai libri, che avranno uno spazio tutto loro in Pescheria e alla loggia dei Cavalieri.
Appuntamenti nei quartieri
L’integrazione fra diverse zone di Treviso sta alla base anche dell’ampliamento delle manifestazioni oltre le mura cittadine; il teatro diventa infatti itinerante e tocca piazza Unità d’Italia nel quartiere san Liberale e il Prato di Fiera. La novità più importante è tuttavia un’altra: dal 15 al 21 settembre il museo di santa Caterina ospiterà “Sole e luna Treviso doc film festival”, festival internazionale di film documentari. “Vogliamo che Treviso e il suo paesaggio - commenta Franchin - diventino luoghi di nuova ispirazione per chi si occupa di documentari; coinvolgeremo nel progetto tutta la cittadinanza, a cominciare dalle scuole superiori”.
Restano i consueti appuntamenti con Suoni di Marca (dal 24 luglio al 10 agosto) e con Home festival (dal 4 al 7 settembre) anticipati però da una sorta di prefestival in cento storico.
Qualche evento musicale in più oltre al tradizionale concerto del 15 agosto a santa Maria Maggiore, mentre sarà soprattutto il Quartiere Latino ad ospitare gli amanti del ballo.

Estate trevigiana: eventi diversificati e nei quartieri
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento