Treviso
stampa

Eventi: Treviso dà inizio all'estate 2019

Presentato il cartellone degli eventi: la magia è la nuova protagonista, ma non mancheranno musica, cinema, folclore, danza, teatro. Appuntamenti fino a settembre in tutta la città.

Parole chiave: serata (6), estate (72), musica (142), spettacoli (24), città (87)
Eventi: Treviso dà inizio all'estate 2019

Con l’arrivo della bella stagione tornano gli eventi estivi organizzati dall’Amministrazione comunale. Quest’anno con alcune novità interessanti che coinvolgeranno centro storico e quartieri, non solo nei fine settimana, ma anche nei giorni infrasettimanali. “Un modo - ha spiegato il vicesindaco Andrea De Checchi - per far crescere Treviso anche nell’ordinario, non solo nel weekend e con grandi eventi, perché il mondo economico deve vivere ogni giorno e la città deve tornare a essere un punto di riferimento per tutta la vita quotidiana della Provincia, come ci si aspetta da un capoluogo”.
La ricetta, pensata dall’assessore alle Attività produttive De Checchi e da quella alla Cultura Lavinia Colonna Preti assieme al sindaco Mario Conte, prevede l’apertura con un festival della magia alla Loggia dei Cavalieri (mercoledì 10, giovedì 11 e sabato 13 luglio) che poi si trasferirà ai musei civici con “Notti magiche al museo” (18, 19, 20 luglio); cinema d’epoca nei quartieri, con una scenografia itinerante del maestro Giovanni Natalucci che collaborò anche alla scenografia di C’era una volta in America; spettacoli teatrali e multimediali; proposte per i più piccoli; eccellenze del territorio; rassegne dedicate al folklore, alla tradizione e all’internazionalità, con spettacoli a tema e rievocazioni.
Il festival Arte Magica si propone come il primo evento trevigiano dedicato all’incanto, alla magia e al mental coaching, organizzato dalla Master of Magic di Walter Rolfo, punto di riferimento in Italia e nel mondo per eventi live legati all’illusionismo.
Durante ogni spettacolo gli artisti racconteranno Treviso e le sue bellezze attraverso il linguaggio della magia. Si inizia alla Loggia dei Cavalieri alle ore 18 del 10 luglio con “Musica alla luna - Fly me to the moon” grazie all’orchestra Ritmico Sinfonica italiana e alle voci di Art voice academy, diretti dal maestro Diego Basso.
Dopo un aperitivo aperto a tutti, alle 21.30 comincia il gala della magia con illusionisti, esperti di escapologia e manipolazione.
Con la stessa formula si prosegue giovedì 11 con le risate di Comedy magic e sabato 13 con L’arte di realizzare l’impossibile, del mental coach Walter Rolfo per la regia di Alessandro Marrazzo.
Il 18, 19 e 20 luglio invece dalle 16.30 vari artisti prestigiatori si esibiranno per le vie e le piazze del centro per lanciare le Notti magiche al museo durante le quali, in tre turni, alle 19, 20 e 21, gli ospiti saranno accompagnati in una visita guidata al museo Bailo. La magia sarà utilizzata come linguaggio narrativo per scoprire le opere d’arte. Tutti gli eventi del festival sono a ingresso libero fino a esaurimento posti.
Il cinema all’aperto girerà invece per le piazze del centro e dei quartieri con una scenografia dedicata, banchetti con street food e gelati. Si parte il 3 luglio con The help a Santa Maria Maggiore, il 13 La leggenda del pianista sull’oceano a San Pelajo, il 17 Wonder a Fiera, il 24 Gambit a Santa Maria del Rovere, il 31 Signore e Signori alla Chiesa Votiva con una proiezione speciale in pellicola 35 millimetri. La rassegna prosegue fino a settembre. L’ingresso è libero con inizio alle 21; dettagli sul sito del Comune.
In agosto partirà anche la rassegna teatrale La città incantata - E’ tutta colpa della luna con Grow Luci di streghe e di follia, in piazza Rinaldi il 22: un percorso narrativo che racconta la necessità di mantenere vivi nel tempo l’entusiasmo e lo stupore.
Si prosegue con altri due spettacoli alla loggia dei Cavalieri: Ombre magiche d’acqua – suoni, sogni e immagini, il 29 agosto con Eddy De Fanti; domenica 1 settembre si conclude con Porpora - Le streganze dell’amore, spettacolo di teatro e danza ispirato alle eroine shakespeariane. Tutti gli spettacoli iniziano alle 21 e sono a ingresso libero.
Anche i più piccoli potranno divertirsi col teatro al parco degli Alcuni dal 12 giugno al 28 agosto alle 17, con gli spettacoli in piazza Rinaldi il 16, 23 e 30 luglio e con quelli di burattini e figura il 18 e 26 luglio, 1, 5 e 9 agosto, itineranti nei quartieri.
Da ricordare anche la dodicesima edizione di Sile Folk sabato 6 luglio. Apertura della manifestazione alle 11.30 e sfilata dei gruppi in centro storico alle 20.15. Tanti anche gli eventi dedicati al ballo e alla danza: dalla Magica notte di danza il 5 luglio, al tango il 7, e poi il concorso Danza in vetrina l’11, le melodie sarde il 21, lo swing il 26 luglio e il 20 agosto, la rassegna internazionale del folklore il 17 agosto.
Altri appuntamenti da segnalare: Nipponbashi Matsuri, le giornate dedicate alla cultura giapponese, il 29 e 30 giugno, l’Italian Pilsen Day in villa Margherita il 6 luglio, i Libri in Loggia il 20, Suoni di Marca dal 18 luglio al 4 agosto, Pic-nic in bianco il 25 agosto e Tola Longa il 1 settembre, entrambi in pescheria. Tutti i dettagli e le locandine sul sito www.comune.treviso.it/estate-incantata-2019.

Tutti i diritti riservati
Eventi: Treviso dà inizio all'estate 2019
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento