Treviso
stampa

Fondazione Cassamarca: "Il paradiso del talento" assegna i diplomi

Al termine del master è stato assegnato a Jacopo Cacco il premio debutto nella stagione lirica 2020-2021. I ruoli di maestri correpetitori sono stati assegnati a Lorenzo Padrin e Marco Sau.

Parole chiave: diplomi (1), giovani talenti (1), talento (2), fondazione cassamarca (25)
Fondazione Cassamarca: "Il paradiso del talento" assegna i diplomi

A conclusione del corso di alta formazione musicale "Il paradiso del talento" sono stati consegnati agli allievi gli attestati di partecipazione.

La consegna è stata effettuata dal Presidente della Fondazione Cassamarca, Luigi Garofalo e dal docente del corso, maestro Giancarlo Andretta. Gli allievi che hanno aderito a questa prima edizione de "Il Paradiso del Talento" sono 22, così suddivisi per ruolo:

Direttori d'orchestra: Marco Barbon, Alex Betto, Jacopo Cacco, Francesco Di Giorgio, Paola Fasolo, Davide Mariano, Gianluca Piombo, Luca Quintavalle, Riccardo Rocca, Carlo Emilio Tortarolo;  

Pianisti correpetitori: Cristina Battistella, Giovanna Maccatrozzo, Lisa Nodari, Lorenzo Padrin, Marco Sau, Giorgio Siviero;

Uditori: Daniele Carrer, Mattia Dal Pezzo, Paola Gallo, Beatrice Marra, Sara Ruaro, Ilaria Trevisan.

Al termine del master è stato assegnato a Jacopo Cacco il premio debutto nella stagione lirica 2020-2021 di CortinAteatro organizzata dall’associazione trevigiana Musincantus. Musincantus, condividendo l’alto livello della proposta formativa, con la consueta attenzione che la caratterizza verso i giovani musicisti meritevoli, ha infatti deciso di mettere in palio per la prima edizione de “Il Paradiso del Talento” la possibilità di debuttare nella direzione dell'opera “La Cenerentola”, che andrà in scena a Cortina D’Ampezzo, in occasione della prossima stagione lirica.

Al premio per i direttori è stata aggiunta la possibilità di prendere parte alla produzione a due pianisti correpetitori che andranno ad ampliare la squadra maestri di Musincantus.

La decisione, con voto unanime, è stata presa dal maestro Andretta, il direttore artistico di Musincantus Edoardo Bottacin e i membri dell’orchestra regionale Filarmonia Veneta, dopo aver ascoltato i quattro direttori finalisti nella concertazione dell’opera in programma. I ruoli di maestri correpetitori sono stati assegnati a Lorenzo Padrin e Marco Sau.

Fonte: Comunicato stampa
Fondazione Cassamarca: "Il paradiso del talento" assegna i diplomi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento