Treviso
stampa

Fondazione Cassamarca vende l'ex Questura per 12 milioni di euro

Fondazione Cassamarca vende l’area all’imprenditore Roberto Alibardi, presidente di Abiplast srl, azienda impegnata nella trasformazione di materie plastiche con sedi in Italia e in Europa, della quale tuttavia ha ceduto le quote nel 2006 in vista di una diversificazione dei propri investimenti.

Parole chiave: treviso (1566), ex questura (3), fondazione cassamarca (19)
Fondazione Cassamarca vende l'ex Questura per 12 milioni di euro

Fondazione Cassamarca vende l’area dell’ex Questura di Treviso all’imprenditore Roberto Alibardi, presidente di Abiplast srl, azienda impegnata nella trasformazione di materie plastiche con sedi in Italia e in Europa, della quale tuttavia ha ceduto le quote nel 2006 in vista di una diversificazione dei propri investimenti.
L’uomo d’affari non è nuovo a questo tipo di operazioni, avendo acquisito nell’aprile 2018, per oltre 12 milioni di euro, palazzo Stern, a Venezia.
L’ex Questura, che affaccia in via Carlo Alberto, nel centro storico della città, dal 2009 è di proprietà della Carlo Alberto srl, società strumentale di Ca’ Spineda, ed è stata ceduta lo scorso 19 febbraio.
La Fondazione ha ceduto l’immobile per 12milioni di euro, cifra che contribuirà a diminuire i debiti contratti con Unicredit tra cui 75 milioni, la metà del totale, da restituire entro il 2020. Il presidente di Cassamarca Luigi Garofalo ha inoltre specificato che nel contratto l’imprenditore si impegna a stanziare 100 mila euro per “l’attuazione della nuova linea culturale della Fondazione”.
L’immobile, il cui progetto di riqualificazione è già stato approvato da Cassamarca e consultabile sul sito, comprende 7.042 mq di spazio a vocazione residenziale, 530 mq di commerciale al piano terreno e un’autorimessa interna di 2.579 mq, che verrà trasformata in parcheggio.
Il piano comprende anche la realizzazione di aree verdi e giardini.
Roberto Alibardi ha dichiarato che intende, pur con alcune varianti “di valorizzazione”, mantenere il progetto originale per l’immobile.
I lavori dovrebbero essere realizzati in 2 o 3 anni e potrebbero aiutare il quadrante di Santa Maria Maggiore, oggi sofferente. Alibardi e Garofalo auspicano, infatti, una rivitalizzazione dell’area, grazie alla riapertura dei locali della ex Questura, ma anche nella speranza che l’operazione funga da traino per altri progetti di riqualificazione e promozione dell’area. (Man.Ma)

Tutti i diritti riservati
Fondazione Cassamarca vende l'ex Questura per 12 milioni di euro
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento