Treviso
stampa

Gli Alcuni per Advar, una mostra fotografica solidale

“21 Twenty-one” è la rassegna fotografica nazionale prevista da sabato 19 giugno e fino al 27 del mese al Parco degli alberi parlanti a sostegno dell'Hospice Casa dei Gelsi

Gli Alcuni per Advar, una mostra fotografica solidale

Nella suggestiva Cedraia del Parco degli Alberi Parlanti degli Alcuni, sabato 19 alle 10.30 si terrà l’inaugurazione della Rassegna fotografica nazionale solidale “21 Twenty-one”, che si potrà visitare a Treviso fino al 27 giugno: più di 80 immagini artistiche di oltre 20 fotografi professionisti del Gruppo Welcome in Passione Foto. Con due Workshop e Letture di Portfolio da parte di esperti del settore.

Ed il ricavato di tutte le iniziative sarà interamente devoluto all’ADVAR, per sostenerla nel garantire qualità e dignità di vita alle persone malate, di cui si prende cura a domicilio e all’Hospice “Casa dei Gelsi”.

La mostra rappresenterà anche un’opportunità per un vero percorso di crescita nell’arte della fotografia:

a cominciare dalle Letture di Portfolio di sabato 19 giugno, con lo storico e critico d’arte Giancarlo Torresan, insieme al docente FIAF e storico della fotografia Gianni Iovacchini, per proseguire con l’Workshop di domenica 20, con il fotografo Francesco Fontana, e quello di sabato 26, con il pittore e fotografo Gianluca Moretto. Professionisti che forniranno la loro esperta consulenza ai partecipanti che intendano migliorare la propria produzione fotografica, nonché contattare galleristi e photoeditors per ampliare le loro (o dare inizio a) collaborazioni lavorative. Iniziative dedicate ai visitatori che di quest’arte hanno fatto la loro principale attività, ma anche agli appassionati amatoriali.

Il Gruppo Welcome in Passione Foto, nato nel 2010 e fondato dalla fotografa Tiziana Ruggiero, conta in tutto il mondo ca. 7000 fotografi e fotoamatori, i quali mettono generosamente a disposizione la propria arte attraverso eventi e mostre fotografiche internazionali itineranti - autofinanziate da loro stessi - nel corso delle quali le opere vengono offerte per devolverne interamente il ricavato ad associazioni che si occupano degli altri.

Ribadendo il loro impegno, così ha testimoniato Tiziana Ruggiero: “Se vuoi chiudi gli occhi e apri il cuore. Troverai l’invisibile, fatto di emozioni, bellezza, solidarietà. Troverai Sorelle e Fratelli a cui donare una speranza, troverai un motivo per sentirsi Umani”.

Ad oggi hanno esposto in diverse parti del mondo, da Bari a Bangkok, da Marsiglia a Dublino, come anche a Bruxelles, nelle sale del Parlamento Europeo.

E dal 19 giugno, qui a Treviso, immersi nella natura e nell’arte architettonica della Cedraia del Parco degli Alberti Parlanti, generosamente reso disponibile da Gruppo Alcuni, la Casa di produzione trevigiana, oggi conosciuta in tutto il mondo per la produzione di cartoni animati principalmente focalizzati su messaggi educativi per l’infanzia: le serie e i lungometraggi in animazione dedicati a Cuccioli, Mini cuccioli, Leo da Vinci. Francesco e Sergio Manfio, fondatori di Gruppo Alcuni: “Abbiamo offerto immediatamente la nostra disponibilità a questa rassegna fotografica perché riteniamo straordinaria l'attività che ADVAR svolge per la collettività. Ci piace mettere a disposizione il Parco degli Alberi Parlanti proprio perché anche il parco nasce a favore della collettività, e dal 2008 cerchiamo di sfruttare al meglio tutte le potenzialità di questo luogo.”

Oltre che ammirare le immagini esposte, il pubblico avrà la possibilità di portarsi a casa le foto prescelte, a fronte di un contributo - come quello per gli workshop e le letture - interamente devoluto all’ADVAR. Ecco le parole della Presidente Anna Mancini: “A nome dell’ADVAR ringrazio sentitamente i fotografi, che con questa iniziativa hanno dimostrato di credere con profonda convinzione nei nostri progetti, volendoci donare tutto il ricavato dell’evento. Il mio ringraziamento si estende al Gruppo Alcuni, che ha contribuito a rendere fattibile la mostra nel nostro territorio”.

Dal 19 al 27 giugno 2021, il sabato10.00-13.00, la domenica 10.00-18.30

e dal martedì al venerdì 9.30-12.30; 14.30-18.00. Per info: 340 3980704 - 388 1818650.

Fonte: Comunicato stampa
Gli Alcuni per Advar, una mostra fotografica solidale
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento