Treviso
stampa

La Cappella degli Scrovegni spostata... al Pio X: inaugurata a Treviso la mostra dedicata a Giotto

Al taglio del nastro, il sindaco Mario Conte, il vicario generale mons. Adriano Cevolotto, il consigliere regionale Pietro Dalla Libera, il curatore prof. Roberto Filippetti, il rettore mons. Lucio Bonomo e i liceali che saranno le guide della mostra.

Parole chiave: scrovegni (2), giotto (3), pio x (60), treviso (1538), mostra (127)
La Cappella degli Scrovegni spostata... al Pio X: inaugurata a Treviso la mostra dedicata a Giotto

Al taglio del nastro, il sindaco Mario Conte, il vicario generale mons. Adriano Cevolotto, il consigliere regionale Pietro Dalla Libera, il curatore prof. Roberto Filippetti, il rettore mons. Lucio Bonomo e i liceali che saranno le guide della mostra su Giotto. Tra i presenti anche l’assessore Nizzetto e il consigliere Iannicelli insieme a numerosi altri ospiti.

La mostra è in realtà una installazione che riproduce in scala 1:4 la Cappella degli Scrovegni che, anche per il contributo della Regione Veneto, viaggia di città in città per favorire il godimento della grandissima arte di Giotto ad un numero di persone moltiplicato per ‘enne’ volte. Durante la presentazione il prof. Filippetti ha proposto al sindaco di portare davanti alla cittadinanza i documenti video da lui realizzati per studiare l’insieme e soprattutto i dettagli della pittura. Il sindaco Mario Conte è sembrato intenzionato a promuovere un incontro pubblico in Santa Caterina.

Fonte: Comunicato stampa
La Cappella degli Scrovegni spostata... al Pio X: inaugurata a Treviso la mostra dedicata a Giotto
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento