Treviso
stampa

Museo Bailo: novità per i biglietti. Ingresso gratuito fino ai 18 anni

E' questa una delle principali novità del nuovo piano tariffario dei Musei Civici, Santa Caterina e Bailo, approvato dalla giunta comunale. Nel piano è prevista anche una tessera fedeltà del cittadino che consentirà agli abbonati di vivere e scoprire il patrimonio artistico trevigiano tutto l’anno.

Parole chiave: museo bailo (16), treviso (1710), giunta manildo (223)
Museo Bailo: novità per i biglietti. Ingresso gratuito fino ai 18 anni

A Treviso per i ragazzi e gli studenti fino ai 18 anni i musei civici saranno gratis. E' questa una delle principali novità del nuovo piano tariffario dei Musei Civici, Santa Caterina e Bailo, approvato dalla giunta comunale. Nel piano è prevista anche una tessera fedeltà del cittadino che consentirà agli abbonati di vivere e scoprire il patrimonio artistico trevigiano tutto l’anno e di essere sempre informati sulle attività in corso.
Dal primo gennaio inoltre il costo del biglietto intero per accedere sia al Bailo che a Santa Caterina sarà di sei euro, quattro per il ridotto di cui potranno usufruire  le ‘comitive’ (composte almeno di 10 persone paganti), gli ultra 65enni, gli studenti universitari, studenti delle Accademie di Belle Arti, i membri dell’associazione Amici dei Musei, i soci Touring Club, i soci di enti e associazioni convenzionati, oltre che i partecipanti a manifestazioni culturali a scopo didattico. L'entrata sarà gratuita oltre che per i ragazzi fino ai 18 anni anche per le persone con disabilità e loro accompagnatori.
E’ previsto inoltre un biglietto unico che consentirà ai visitatori di accedere sia al rinnovato Museo Bailo dove è custodita la Galleria del 900’ con le opere di Rossi, Martini e Barbisan, che il Museo di Santa Caterina con la Pinacoteca e il Ciclo di Sant’Orsola. Il costo del biglietto unico sarà di dieci euro e di sei per il ridotto.
E’ inoltre prevista una tessera fedeltà del cittadino, al costo di 25 euro annui, che prevede oltre agli ingressi illimitati anche la partecipazione alle attività del Museo e nuovi servizi di informazione che terranno al corrente gli abbonati di tutte le iniziative del museo.
“Dopo il prezzo lancio del primo mese e le migliaia di persone che hanno visitato il museo Bailo, con punte di oltre 500 persone ogni domenica, adeguiamo le tariffe dei nostri musei privilegiando i ragazzi che fino ai 18 anni non pagheranno il biglietto – dichiara l’assessore ai beni culturali Luciano Franchin – I musei infatti sono parte integrante della percorso di formazione culturale e civile. In ogni caso il sistema museale sta dando i suoi frutti: anche le mostre temporanee stanno dimostrando il grandissimo interesse della città e del territorio nei confronti della cultura”.

Fonte: Comunicato stampa
Museo Bailo: novità per i biglietti. Ingresso gratuito fino ai 18 anni
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento