Treviso
stampa

Per la giornata del disabile un convegno a Treviso

Fondazione Oltre il Labirinto, con il Comune di Treviso e il patrocinio delle tre Ulss del territorio e la collaborazione della cooperativa Il Girasole e dell’associazione XI di Marca, organizzano per Venerdì 2 dicembre, all’auditorium Santa Caterina, un convegno sul tema “Scuola e Disabilità”. 

Parole chiave: disabili (106), treviso (1562), giornata disabilità (2)
Per la giornata del disabile un convegno a Treviso

Sabato 3 dicembre si celebra la Giornata internazionale delle Persone con Disabilità, istituita nel 1981, Anno Internazionale delle Persone Disabili, per promuovere una più diffusa e approfondita conoscenza sui temi della disabilità, per sostenerne la piena inclusione in ogni ambito della vita e per allontanare ogni forma di discriminazione e violenza.
Dal luglio del 1993, il 3 dicembre è diventato anche Giornata Europea delle Persone con Disabilità, come voluto dalla Commissione Europea, in accordo con le Nazioni Unite.
Quest’anno il 3 dicembre sarà anche un momento per trarre un bilancio sugli sforzi fatti in favore dell’inclusione sociale e dello sviluppo sostenibile. Il tema della Giornata, infatti, sarà “Achieving 17 goals for the future we want”, ovvero “Raggiungere 17 obiettivi per il futuro che vogliamo”. Il riferimento è agli “Obiettivi per uno sviluppo sostenibile” nati in occasione della Conferenza di Rio del 2012. Obiettivi da raggiungere entro il 2030 e riguardano l’ambiente e lo sviluppo economico e sociale del pianeta.
Fondazione Oltre il Labirinto, con il Comune di Treviso e il patrocinio delle tre Ulss del territorio e la collaborazione della cooperativa Il Girasole e dell’associazione XI di Marca, organizzano per Venerdì 2 dicembre, all’auditorium Santa Caterina, un convegno sul tema “Scuola e Disabilità”.                                          
Nel mondo le persone disabili sono 1 miliardo, di cui 44 milioni si trovano in Europa. In Italia, sono circa 4,1 milioni le persone che vivono con una qualche forma di disabilità, di queste oltre 1,5 milioni in età lavorativa (15 – 64 anni). Se ci spostiamo nell’ambito scolastico, i dati del rapporto MIUR riporta che gli alunni con disabilità, inseriti nel sistema scolastico italiano, sono complessivamente 222.917, pari al 2,5% dell’intera popolazione (prossima a 9 milioni di alunni).
I dati sulla provincia di Treviso, forniti dall’ufficio scolastico provinciale, parlano di 2.488 alunni con disabilità nelle scuole statali della provincia, per l’anno scolastico 2015/2016, su una popolazione scolastica complessiva di 114.266 studenti.
Il rapporto percentuale che risulta a Treviso è quindi del 2,18% di alunni con disabilità, nella popolazione scolastica complessiva, con l’impiego di 1.230 insegnanti di sostegno, in un rapporto di uno a due circa (un insegnante ogni due ragazzi).
La presenza di ragazzi con disabilità ha avuto un picco di aumento nell’a.s. 2007/2008, con un più 13.85% (si era passati dai 976 ai 1.032 ragazzi) per poi mantenersi costante fino a registrare un +0,24% nell’ultimo anno scolastico.
“E’ con grande piacere che anche quest’anno affianchiamo la Fondazione Oltre il Labirinto nell’organizzare un momento di approfondimento in occasione della Giornata della Disabilità. Giornate come questa contribuiscono quantomeno a rialzare il livello di attenzione e a ricordare che un impegno ancora più profondo deve essere profuso al fine di migliorare l’inclusione e la crescita, nella quotidianità, di persone con disabilità. Il focus sul mondo della scuola è molto importante, considerando che la disabilità è un concetto dinamico e in evoluzione e che i ragazzi passano gran parte della loro giornata proprio nel mondo scolastico. Credo si possa, insieme, fare un percorso che migliori e renda più costruttivo e proficuo il periodo che questi ragazzi trascorrono a scuola, che è poi il trampolino per affrontare, successivamente, il mondo del lavoro” interviene Roberto Grigoletto Vicesindaco di Treviso.
"Per il secondo anno consecutivo vedremo una giornata di meditazione sul grandissimo valore che ha la scuola nel tortuoso percorso di inclusione sociale di persone con disabilità, consapevoli che il limitarsi a meditare senza agire  è un'azione sterile, da qui la speranza che si riesca a cogliere nuove opportunità di maturazione sociale attraverso lo scambio di esperienze. La scuola è il passaporto per il futuro di tutti, nessuno escluso" dichiara Mario Paganessi Direttore Fondazione Oltre il Labirinto.
“Già nel 2009 le Linee Guida per l’Integrazione dell’alunno disabile emanate dal Ministero dell’Istruzione affermavano che “la famiglia rappresenta un punto di riferimento essenziale per la corretta inclusione scolastica dell’alunno con disabilità, sia in quanto fonte di informazioni preziose sia in quanto luogo in cui avviene la continuità tra educazione formale ed educazione informale” sancendo il principio della necessità di una stretta collaborazione fra scuola e famiglia, collaborazione che presuppone concordanze e complementarietà a vari livelli.
E’, dunque, indispensabile che la scuola valorizzi la cooperazione dei genitori condividendo con essi, sin dall'inizio, le motivazioni alla base dello stile di lavoro e del progetto portato avanti” afferma Paola Matussi, psicologa e consulente della Fondazione Oltre Labirinto.
“E’ proprio con questi presupposti che guardiamo con fiducia alla giornata sui diritti delle persone con disabilità, come tentativo di suscitare e di promuovere una riflessione più profonda ed una presa di coscienza maggiore da parte della collettività sulle difficoltà incontrate dalle persone con disabilità, anche attraverso eventi e manifestazioni come da tempo facciamo con la nostra associazione” afferma Marco Varisco, Pres. associazione “XI di Marca”.
Il rinfresco finale del convegno sarà realizzato con i biscotti “Zaeti” prodotti dai ragazzi con autismo grazie ad un progetto con Fondazione Zanetti e la disponibilità dell’Istituto Costante Gris che ha messo a disposizione le cucine del centro, e il prosecco Astoria.

Fonte: Comunicato stampa
Per la giornata del disabile un convegno a Treviso
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento