Treviso
stampa

Treviso: 150° anniversario dell'unione all'Italia da ricordare

Il Consiglio comunale di Treviso ha approvato con il voto favorevole di 24 consiglieri, il voto contrario dei due rappresentanti della Lega Nord e un astenuto un ordine del giorno riguardante il 150° anniversario dell’unione all’Italia del Veneto.

Parole chiave: 1866 (1), treviso (1612), veneto (459)
Treviso: 150° anniversario dell'unione all'Italia da ricordare

Il Consiglio comunale di Treviso ha approvato con il voto favorevole di 24 consiglieri, il voto contrario dei due rappresentanti della Lega Nord e un astenuto un ordine del giorno riguardante il 150° anniversario dell’unione all’Italia del Veneto. L’ordine del giorno ricorda che “nei giorni 21 e 22 ottobre la Provincia di Treviso con solenne plebiscito la sua unione al Regno d’Italia con 84.526 voti affermativi, 2 negativi e 11 nulli, come riportato nella lapide apposta in un pilastro alla base del Palazzo dei Trecento in piazza dei Signori”. L’ordine del giorno ricorda altresì che “in occasione del primo centenario di tale ricorrenza, nel 1966, i Comuni capoluogo del Veneto, assieme alle Province venete e alle Casse di risparmio decisero di celebrare assieme tale ricorrenza”. Da qui la richiesta che Sindaco, Giunta e Consiglio comunale si impegnino per assicurare che l’evento “venga adeguatamente celebrato”.

Treviso: 150° anniversario dell'unione all'Italia da ricordare
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento