Treviso
stampa

Treviso Fior di città: attese centomila persone

Dopo il successo dello scorso anno, con più di 100mila visitatori in un solo weekend, torna in città lo spettacolo della primavera. L’edizione 2.0 di “Treviso Fior di Città” che si terrà il 18 e 19 aprile 2015 porterà con sé tante novità e un calendario ricchissimo di eventi.

Parole chiave: treviso fior di città (2), treviso (1712), centro storico (62)
Treviso Fior di città: attese centomila persone

Dopo il successo dello scorso anno, con più di 100mila visitatori in un solo weekend, torna in città lo spettacolo della primavera. L’edizione 2.0 di “Treviso Fior di Città” che si terrà il 18 e 19 aprile 2015 porterà con sé tante novità e un calendario ricchissimo di eventi.

“Aspettando Treviso Fior di città” – I numeri del weekend
Nel weekend dell’11 e 12 aprile in diverse piazze e luoghi cittadini si è tenuto “Aspettando Treviso fior di città” con tanti mercatini e tre concorsi rivolti a grandi e piccini. In Piazza Indipendenza e Piazza Aldo Moro ha preso il via la mostra mercato di Mammart con tanti prodotti fatti a mano dalle mamme creative. Una cinquantina le persone che hanno preso parte ai laboratori di scrittura, scultura e pittura tra sabato e domenica tra Piazza Aldo Moro e la Loggia dei Cavalieri. L’associazione gruppo ristoratori ha proposto in anteprima a Treviso Dripping taste “L’arte nel piatto” in piazza Carducci che ha registrato un grande successo di pubblico (http://www.trevisodrippingtaste.it/). Grande successo poi per il concerto organizzato da AlmaMusica433 in collaborazione con Fondazione Benetton nella chiesa di Santa Maria Maggiore dove si sono esibiti davanti a 500 persone i Carmina Burana The Boston Camerata il gruppo pluripremiato ai Grammy Awards.
 “Continuiamo sulla strada dei grandi eventi che già nel 2014 hanno portato moltissime persone in città  – commentano il sindaco di Treviso Giovanni Manildo – anche gli eventi stagionali facevano parte delle 18 azioni del progetto Urbecom grazie al quale il Comune di Treviso è riuscito ad ottenere, tramite bando, 400mila euro di contributi regionali per il progetto di rivitalizzazione del centro”.  
“Dopo i primi assaggi di primavera dello scorso weekend ora Treviso Fior di Città entra nel vivo – dichiara l’assessore alle attività produttive Paolo Camolei – e a giudicare dalla risposta positiva della preview dell’11 e 12 aprile ci aspettiamo il bis, con tante persone anche più dell’anno scorso. L’evento di quest’anno  coinvolge un numero ancora più ampio di associazioni, come il gruppo Canottieri del Sile e realtà del territorio come l’Università. Domenica il tempo promette di essere della nostra parte mentre, anche se per la giornata di sabato è prevista qualche goccia di pioggia,  la manifestazione non si fermerà anzi. Treviso Fior di città è un evento che vale la pena di essere vissuto e conosciuto comunque. Grazie ai portici, alla loggia sono molte le iniziative che si terranno anche al coperto, come il laboratorio di idee sull’utilizzo sensibile dell’acqua “Acqua, natura e cultura, che si terrà al Campus Ca’ Foscari e Bimbi in festa nel chiostro di Via Canova”.

Le novità 2015
Entrano a pieno titolo tra le novità del 2015  via Riccati, via San Nicolò e piazza Santa Maria Maggiore, già presenti nell’edizione del Natale 2014 e ora presenti all’evento di primavera;  il mercato delle vespe ‘Apecar in Fiore’ in Corte san Parisio che ospiterà anche performance artistiche con mandala floreale, il cooking show in Piazza Rinaldi a cura del Gruppo Ristoratori con la cucina che diventa set televisivo; il corteo di biciclette fiorite che partirà da Santa Maria Maggiore e arriverà in Piazza dei Signori; il concerto voci d’Oltrefiera che si terrà nella giornata di domenica in Piazza Santa Maria Maggiore. Nella giornata di sabato dalle ore 10.30 l’associazione Lions Club di Treviso propone in Piazza della Vittoria La 500 miglia Touring – passeggiata non competitiva riservata ai veicoli d’epoca giunta alla sua XVII edizione alla scoperta del territorio e delle sue eccellenze.

La primavera dei bambini
Dalle 10 alle 19 presso il Chiostro di via Canova si terrà “Bimbi in festa” con il baratto dei giochi, l’animazione dei cantastorie e gli spettacoli in valigia, i laboratori di inglese per i bambini Pingu’s English School. Sabato e domenica dalle ore 9 fino alla tarda serata si terrà il laboratorio “Manine nella lavanda” dell’associzione Rivivere Treviso in collaborazione con il Quartiere Latino. “Bimbi in festa” tornerà anche nella giornata di domenica dalle 10 alle 19 con tante attività e lo spettacolo degli Alcuni “Il Giardino Stregato di Maga Cornacchia” dalle ore 17.00. In Piazza Santa Maria Maggiore l’associazione AlmaMusica433 realizza in collaborazione con la parrocchia di Santa Maria Maggiore e la Gelateria Polin una performance dei madonnari con laboratori per ragazzi.

Domenica ecologica
Domenica 19 aprile dalle ore 10 alle 18 i veicoli potranno circolare lungo la circonvallazione esterna delle mura cittadine, mentre le strade interne e la circonvallazione interna saranno tutte dedicate a pedoni e biciclette. Tutte le informazioni sugli orari, le autorizzazioni e i parcheggi sono disponibili su www.comune.treviso.it.

I parcheggi
Oltre ai parcheggi multipiano Miani, Appiani, Dal Negro sarà possibile trovare parcheggio in viale e piazza Burchiellati, e via Oriani. E’ possibile scaricare la mappa dei parcheggi dalla home page dei sito www.comune.treviso.it.

Visite turistiche
L’associazione Tarvisium Pro Loco di Treviso organizza per sabato 18 aprile alle ore 17.30 una passeggiata alla scoperta degli affreschi con tema floreale e per domenica 19 aprile alle ore 18.00 una visita agli affreschi con tema floreale e animale di Palazzo dei Trecento.

I concorsi
Tornano anche quest’anno i concorsi rivolti a grandi e piccoli. Quest’anno tutte le fotografie dei soggetti in gara verranno caricate nelle pagine facebook dei diversi concorsi.

Concorso “Treviso in fiore – bimbi in festa”
Da sabato 11 aprile fino al 27 aprile 2015 i bimbi dai 3 ai 14 realizzeranno dei vasi di fiori decorati e Le foto verranno poi pubblicate sulla pagina facebook dedicata all’evento. L’Amministrazione comunale assegnerà l’attestato di premiazione ai primi 3 classificati  per  sezione (individuale dai 3 ai 5 anni, individuale dai 6 ai agli 10, individuale dai 11 ai 14 ).

Concorso “Balcone fiorito”
Da Sabato 11 aprile fino al 27 aprile 2015 dalle 9 alle 20 in centro gli abitanti del centro storico sono invitati ad abbellire i balconi con fiori e piante e di pubblicare sulla pagina facebook dedicata le foto.
L’Amministrazione comunale assegnerà l’attestato di premiazione ai primi 3 classificati, valutati dalla giuria popolare.

Concorso “Treviso fior di città'” e “piazze e vie in fiore”
Da Sabato 11 aprile fino al 27 aprile 2015 tutte le attività economiche del centro storico sono invitate ad allestire le proprie vetrine  (sezione vetrina individuale) o uniformi per piazza/o via a tema “Fiori” e a pubblicare le foto sulla pagina facebook.
L’Amministrazione comunale assegnerà l’attestato di premiazione ai primi 3 classificati per sezione, valutati dalla giuria popolare.
Seguire Treviso Fior di Città
 Tutte le informazioni su “Treviso Fior di Città” si possono trovare nella home page del sito del Comune di Treviso www. comune.treviso.it. E’ possibile seguire l’evento anche collegandosi alla pagina facebook “Treviso Fior di Città” 18 e 19 aprile 2015.

Fonte: Comunicato stampa
Treviso Fior di città: attese centomila persone
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento