Treviso
stampa

Treviso canta Dante in piazza e accende la cultura

Per celebrare il 750° anniversario della nascita di Dante Alighieri, La Società  Dante Alighieri-Comitato di Treviso organizza per sabato 6 giugno una lettura pubblica dei canti della Commedia.

Parole chiave: dante (25), divina commedia (7), società dante alighieri (2), treviso (2073)
Treviso canta Dante in piazza e accende la cultura

Per celebrare il 750° anniversario della nascita di Dante Alighieri, La Società Dante Alighieri-Comitato di Treviso, in collaborazione con l’Assessorato alla cultura del Comune di Treviso, organizza per sabato 6 giugno dalle ore 16,30 un Evento dal titolo “Treviso canta Dante in piazza e..accende la cultura”.

Gli studenti degli istituti Canova, Da Vinci, Mazzotti, Riccati-Luzzati, leggeranno e commenteranno Canti  della  Divina Commedia con la regia dell’attore, regista e scrittore Franco Palmieri  e proveranno a  trasmettere alla cittadinanza le emozioni della grande poesia.

Gli studenti individueranno alcuni percorsi tematici attraverso la Commedia, dai fiumi Sile e Cagnan, alle figure femminili, agli amici e maestri; si aggiungeranno poi riflessioni sulla fatica di essere uomini e sulla modernità della poetica di Dante. Non mancheranno intermezzi musicali con il flauto del Maestro Fabio Marino, e con pianoforte e violino delle studentesse Aliaksandra Miazdvedzeva e Ludovica e Astrid Mayer e una libera interpretazione in chiave moderna de “la selva oscura”ad opera di Paolo Giovannini.

A conclusione la recitazione del XXXIII Canto del Paradiso da parte di Giorgio Battistella e il Coro Filarmonico trevigiano Sante Zanon.

La Società Dante Alighieri è la più antica istituzione italiana per la diffusione della nostra cultura nel mondo. Nasce nel 1889 grazie a un gruppo di intellettuali guidati da Giosuè Carducci con lo scopo di tutelare e diffondere la lingua italiana all'estero.
Il Comitato della Dante Alighieri di Treviso opera dal 1984 e promuove il confronto letterario, artistico e scientifico con relazioni e dibattiti in armonia con quanto Dante scrisse nel Canto XXVI dell'Inferno:" Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e conoscenza".

In caso di pioggia la manifestazione si svolgerà presso l’Auditorium di Santa Caterina.

Fonte: Comunicato stampa
Treviso canta Dante in piazza e accende la cultura
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento