Treviso
stampa

Treviso: una campagna contro l'uso di alcol e stupefacenti tra i giovani

L’Associazione comunità giovanile onlus ha organizzato otto uscite, con educatori e psicologi, per sensibilizzare i giovani sul tema. Il sindaco Mario Conte: "Vogliamo dare ai ragazzi gli strumenti necessari per maturare una nuova consapevolezza, ma soprattutto per tenersi lontani dalla droga e dalle dipendenze. A Treviso ci sono centinaia di opportunità per realizzarsi nello studio, nello sport, nel volontariato e nella cittadinanza attiva".

Parole chiave: stupefacenti (1), serd (1), alcol (20), giovani (325), sensibilizzazione (5), dipendenze (24)
Treviso: una campagna contro l'uso di alcol e stupefacenti tra i giovani

Il 23 luglio, a Cà Sugana, è stata presentata la nuova iniziativa, che vede protagonista il Comune di Treviso con il SER.D. dell’Azienda Ulss n.2 Marca Trevigiana, per sensibilizzare i giovani contro l’uso di alcol e stupefacenti e per informarli sui servizi attivi nel territorio comunale e nell’ambito dell’Azienda sociosanitaria.

Se ne occupa l’Associazione comunità giovanile onlus, impegnata dal 1983 sul fronte del disagio e dell’emarginazione, organizzando otto uscite con educatori e psicologi. Saranno il 24 luglio, a Villa Margherita, per il progetto Sedicitrenta (Progetto Giovani Treviso), per la rassegna Suoni di Marca, sulle Mura di Treviso, il 31 luglio con “Fast Animals and Slow Kids”, il 4 agosto con “Lo Stato Sociale” e il 5 agosto con “Fulminacci”, e il 20, 22,27 e 29 agosto, di nuovo a Villa Margherita, per il concorso Sedicitrenta.

Il progetto rappresenta una importante occasione per sperimentare azioni e forme diversificate di prevenzione nei luoghi del divertimento giovanile e per intervenire sui comportamenti a rischio di uso e abuso di sostanze, verranno infatti allestite delle postazioni con materiale e strumentazione per la rilevazione del tasso di alcolemia.

Il sindaco di Treviso, Mario Conte, afferma: “La prevenzione non si ferma e passa attraverso la conoscenza dei rischi, ma anche delle opportunità offerte dal Comune e dal territorio. Vogliamo dare ai ragazzi tutti gli strumenti necessari per maturare una nuova consapevolezza, ma soprattutto per tenersi lontani dalla droga e dalle dipendenze. A Treviso ci sono centinaia di opportunità per realizzarsi nello studio, nello sport, nel volontariato e nella cittadinanza attiva. Come sindaco voglio continuare a dare evidenza dei tanti successi e della bravura dei nostri giovani».

Fonte: Comunicato stampa
Treviso: una campagna contro l'uso di alcol e stupefacenti tra i giovani
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento