Società e Politica

Il Polesine entra nella lista delle riserve biosfera Unesco. Zaia: “Il giusto riconoscimento per un territorio dal fascino e dall’importanza straordinari”.

La decisione di Roberto Maroni, presidente della Lombardia, di tagliare i fondi ai Comuni che dovessero accettare i migranti, trova l’adesione dei governatori di Veneto e Liguria. Le reazioni della Caritas italiana e di Migrantes. Tante voci dai territori: don Claudio Visconti (Bergamo), don Virginio Colmegna e Pino Nardi (Milano), don Silvio Grilli (Genova), Gugliemo Frezza (Padova).

Per far capire l’importanza delle scuole dell’infanzia stavolta viene proposta una grande mobilitazione: quasi 18mila bambini, 229 scuole dell’infanzia paritarie, 1.200 insegnanti, 600 altri dipendenti.

Gli ultimi numeri sull’economia trevigiana evidenziano unanimi l’inizio della ripresa e un aumento occupazionale, soprattutto per quanto riguarda i giovani. Ecco i dati di Confartigianato.

Paolo Giaretta, ex sindaco di Padova, ex senatore del Pd, all’indomani della sconfitta in Veneto del Pd ha pubblicato un commento moderato ma schietto, invitando tutto il Pd a una riflessione. Ecco l'intervista.

L'ex sindaco leghista di Altivole totalizza il maggior numero di preferenze nella provincia di Treviso. Seguirà le vicende Pedemontana, Asco Holding e riconosce la necessità di politiche per il lavoro, a favore di giovani e famiglie.

Il “partito del non voto” ha sfiorato il 50 per cento. In Veneto Zaia vince nettamente e si dimostra più forte del suo stesso partito. Centrosinistra mai così in basso nella nostra regione. Risultato in chiaroscuro per Tosi.

In occasione della Giornata del sollievo dal dolore per l'anno 2015 l’Ulss 8 programma un Open Day dell'ambulatorio di terapia del dolore nei due presidi ospedalieri.

Zaia: "Il nostro risultato ci impone di dare risposte ai veneti". De Menech: "Siamo tutti chiamati a un pensiero, libero da preconcetti, sulla nostra identità e sul nostro rapporto con i cittadini".

Ormai sono definitivi i dati sulla composizione del nuovo Consiglio regionale veneto. Fra le liste più votate, la Lista Zaia che ha ottenuto 13 seggi, la Lega Nord con 10 seggi, il Pd con 8 seggi.

I dati sull’astensionismo (al voto solo il 52,2% degli aventi diritto) è un forte segnale di disagio e di malessere che le forze politiche sembrano voler sottovalutare. Se si restringe la base elettorale, si rattrappisce anche la democrazia. I partiti hanno fatto davvero poco per riavvicinare i cittadini alle istituzioni, anzi…  

Confartigianato Veneto continuerà battersi affinché l’Europa riconosca e approvi l’obbligo di indicare il marchio ‘made in’ sui prodotti al fine di garantirne la piena tracciabilità. Curto: “Nessun passo indietro su ‘made in’”.

Lo scorso 27 gennaio il Veneto si è dotato di una nuova legge elettorale: si torna al sistema proporzionale con maggioranza variabile. 7 le circoscrizioni e 49 consiglieri eleggibili, più il presidente eletto e il candidato presidente miglior perdente.

In programma per il 9 giugno, in tutto il Veneto, "una giornata per la buona scuola dell'infanzia", vissuta dai protagonisti in piazza, al parco, nelle strade dei paesi, come spiega il presidente della Fism trevigiana Stefano Grando

Presso il Consorzio agrario un incontro per valutare prospettive, opportunità e la nascita di una nuova associazione per rilanciare la bachicoltura nel nostro territorio.