Società e Politica

L’analisi dell’Ufficio Studi della Cisl Belluno Treviso: boom di redditi sotto i 7.500 euro che salgono del 14,5%. Segnali positivi dall’export con un +7,8%. Disoccupazione giovanile ancora alta, al 18%.

Viene anticipato al giorno 3 gennaio 2015 l’inizio dei saldi invernali di fine stagione in Veneto. Lo ha deciso la giunta regionale dopo aver acquisito il parere favorevole delle organizzazioni di categoria del commercio e dei consumatori.

Nella Marca un dipendente della Questura ogni 3.160 abitanti, record negativo. La denuncia del SILP CGIL: “Personale all’osso, sempre meno giovani, mezzi insufficienti e inadeguati, crescente richiesta di pratiche e di sicurezza. Si rischia l’immobilità del sistema di pubblica sicurezza”.

Un portale internet, uno spot, diverse iniziative per portare turisti e visitatori. Con la valorizzazione delle ville venete e dei nostri prodotti enogastronomici. Il progetto presentato dal presidente Zaia.

Alla vigilia della scadenza del 16 dicembre la Cisl attacca le Poste: "Mai recapitati centinaia di modelli F24 per Imu e Tasi. Ora stiamo cercando di risolvere il disguido utilizzando i nostri sportelli".

Trecentomila euro investiti in progetti per l’inclusione lavorativa di giovani esclusi dal mondo della scuola e del lavoro, oltre 270 giovani coinvolti, 90 tirocini avviati e 17 assunzioni realizzate. Presentato un nuovo progetto per disoccupati over 50

Domenica 14 dicembre gli 11 Consorzi di bonifica del Veneto rinnovano il loro consiglio di amministrazione attraverso libere elezioni con diritto di voto a tutti i proprietari. Ma la partecipazione è sempre stata bassa. Eppure, assieme a Genio civile, Comuni e Regioni hanno il compito di realizzare e mantenere le opere di bonifica

Gli operatori veneti del settore guardano senza paura alla nuova sfida, che parte da Padova, ma chiedono di non essere gli unici a dover osservare regole scrupolose, mentre per qualcun altro l'Italia è "un paese dei balocchi".

Porte aperte in due caseifici di Fregona e Cavaso del Tomba (Treviso), dove si potrà partecipare a visite guidate e degustazioni dove la Casatella Trevigiana DOP si assaggerà in una verticale di formaggi, in abbinamento a prodotti tipici, come il Torchiato di Fregona e l’Olio Extravergine d’Oliva della Pedemontana Trevigiana. Una esperienza di scoperta e gusto per grandi e piccoli.

Una rete di imprese con capofila l’azienda orafa novese D’Orica fa ripartire dopo 40 anni la filiera della seta e lo fa in modo etico coinvolgendo 3 cooperative sociali venete, tra cui una di Castelfranco e una di Monfumo.

Al Gemelli di Roma un confronto sul fine vita fra esponenti delle religioni monoteiste. Cristiani, ebrei e musulmani concordi sulla necessità di trovare una mediazione tra tutela della vita e diritto di ogni persona a non essere sottoposta ad accanimento terapeutico

Il sito Eduscopio mette a confronto gli istituti superiori di tutta Italia partendo dai risultati all'Università dei loro diplomati. Nel nostro territorio alcune eccellenze, i voti più alti assegnati alle scuole di periferia

Nella Giornata internazionale delle persone con disabilità, la Federazione italiana per il superamento dell'handicap (Fish) denuncia: "La presenza di una o più persone con disabilità in famiglia è la prima causa di impoverimento, materiale e sociale, del nucleo familiare"

Le tre Ulss della provincia di Treviso e i sindacati insieme per “leggere” i bisogni dei cittadini e assicurare un’efficace ed efficiente organizzazione dell’offerta socio sanitaria a partire dalla programmazione regionale

Mentre la legge di stabilità ha passato lo scoglio della Camera ed è ora al vaglio del Senato, critiche pesanti arrivano dal Forum delle famiglie e dalla Fism: politiche famigliari scarse o nulle, secondo il presidente Belletti, mentre il Consiglio nazionale della Fism denuncia che i soli tagli nella scuola sono sulle paritarie. Venti milioni in meno per il 2015

Il segretario generale della federazione di Treviso e Belluno in un intervento spiega i motivi dello sciopero di lunedì 1° dicembre. E lancia una sfida al governo

Maria Letizia Gardoni dal 1° al 3 dicembre sarà in Veneto per un “tour imprenditoriale” a tutto campo. Una relazione sulle prospettive prima e dopo l’Expo, visita alla Bottega italiana di Campagna Amica a Mestre e tappe in tutte e sette le province

Si fa più vicina l’approvazione di una legge regionale per contrastare il gioco d’azzardo e prevenire le ludopatie. La commissione Sanità, presieduta da Leonardo Padrin, ha licenziato un articolato di sintesi, frutto di cinque iniziative legislative

Il presidente Andrea Citron: “E’ miope, nella situazione di grande difficoltà e di povertà crescente in cui si trova il nostro Paese oggi, non riconoscere quanto quotidianamente viene fatto da chi, “preti e suore”, per vocazione sostiene tante famiglie, non solo “cattoliche”, e coltiva la speranza, la prossimità, la solidarietà".

Vincenzo Pace è il direttore scientifico del master "Studi sull'islam d'Europa": "Soprattutto quelli che vivono qui in Italia, sono autodidatti e possiedono una cultura di basso livello. Noi intendiamo offrire un'alta formazione anche per leader religiosi e fornire loro una visione laica della società. Favoriamo un processo d'integrazione tra culture diverse".

Gli enti formativi riuniti in Forma Veneto - l’85% delle realtà attive nel territorio regionale nei giorni scorsi hanno presentato a Padova la propria proposta di legge regionale su iniziativa popolare. Ora il via alla raccolta delle firme a sostegno della proposta.

L'europarlamentare candidata alle primarie per le Regionali se la prende con l'avversaria Simonetta Rubinato: per dieci anni “si è occupata solo di suore, preti e famiglie cattoliche”. Ma se vorrà almeno “provare” a diventare presidente del Veneto, supponiamo che il voto di qualche cattolico le servirà. E allora vedremo come lo andrà a cercare.

Sabato 29 novembre si terrà in tutta Italia la diciottesima edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare (GNCA). Più di 135.000 volontari della Fondazione Banco Alimentare Onlus, in oltre 11.000 supermercati, inviteranno a donare alimenti a lunga conservazione che verranno distribuiti a 8.898 strutture caritative (mense per i poveri, comunità per minori, banchi di solidarietà, centri d’accoglienza, ecc.) che aiutano oltre 1.950.000 persone povere