Società e Politica

Dati certi non ce ne sono e le forze dell'ordine affermano che non esiste una vera e propria emergenza. Tuttavia furti e rapine si susseguono nel nostro territorio, e si torna a parlare di ronde. Ma si fa strada anche un'altra forma di prevenzione: il controllo di vicinato

A Treviso il Comune inoltre spegnerà le luci in Piazza dei Signori dalle 18.30 alle 19.30 orario in cui è previsto l’arrivo di un lungo serpentone di fanali e biciclette organizzato sempre in collaborazione con la Fiab.

Nei primi nove mesi la produzione rivede il segno positivo (+0,1%). Indagine Confindustria Padova - Fondazione Nord Est. Spicca la performance positiva delle medie imprese (+2,1%). Tra i settori, crescita a due cifre per alimentare, farmaceutica, chimica, riparazione, legno-carta.

Si è svolto nella sede di Unioncamere al Parco Scientifico Tecnologico Vega di Marghera (Ve), un incontro, promosso dall’assessorato al turismo regionale, tra rappresentanti delle associazioni e delle imprese turistiche del Veneto con una delegazione di operatori asiatici.

Il terzo Piano casa della Regione continua a puntare su ampliamenti e ristrutturazioni, con il plauso degli artigiani e le perplessità dei sindaci, visto che i Piani regolatori comunali vengono di fatto “zittiti"

Il celebre pubblicitario ha definito "ubriaconi" coloro che abitano nella nostra regione. Il Presidente gli ha intimato di scusarsi, entro 48 ore. E l'interessato lo ascolta... ma in realtà rilancia le accuse

Mariarosa Barazza, membro della Segreteria provinciale del Partito democratico, e sindaco di Cappella Maggiore, ringrazia chi la vorrebbe candidata al Consiglio regionale ma preferisce continuare il suo mandato di sindaco: "Ritengo importante onorare gli impegni presi: è segno di serietà"

Il Cnca (Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza) lancia l'allarme, preoccupato del fatto che la Regione Veneto possa applicare sostanziosi tagli o addirittura l’annullamento dei fondi destinati all’affido familiare di bambini in situazioni di disagio

L’appuntamento è fissato per venerdì 6 febbraio, alle ore 11.00 quando, davanti al molo di Palazzo Ducale, attraccherà una vera e propria stalla galleggiante, attrezzata ad hoc grazie agli agricoltori dell’Associazione Regionale Allevatori Veneti (Arav).

Oltre 600 i donatori di sangue tra le Forze dell’Ordine della Marca. Questa mattina, 4 febbraio, sono stati accolti al Ca' Foncello dal personale del Centro Trasfusionale e dalla presidente provinciale dell'Avis

Giuseppe Savagnone, docente di dottrina sociale della Chiesa presso la Lumsa di Palermo: “L’elenco di attenzioni, molto ampio, tra cui si citano quelle a donne, disabili, malati, mostra l’impegno del presidente verso la realtà effettiva della società.

Cesare Mirabelli, giurista e presidente emerito della Corte Costituzionale ripercorre il messaggio del Presidente della Repubblica e il suo radicamento nella Carta fondamentale: “La linea di fondo è l’unità che ci deve essere nel Paese. La Costituzione stessa prevede un dovere inderogabile di solidarietà politica, economica e sociale”. E ancora: “Da parte di Mattarella vi sarà un sostegno alle riforme”.

Più di cento milioni sono stati investiti per la realizzazione non solo di interventi strutturali per arrivare a coprire con la banda larga il 98% del territorio veneto. E non mancano i nuovi progetti. Convegno a Padova.

Pochissimi i franchi tiratori. Per Mattarella hanno votato i grandi elettori del Pd, Scelta Civica, Sel, Area popolare, alcuni ex grillini, esponenti delle Autonomie. Le congratulazioni della Conferenza episcopale italiana.

L’Accordo firmato oggi a Padova getta le basi per superare il “confine” provinciale dell’attività associativa, verso progetti e servizi condivisi. Le 6.000 associate potranno liberamente scegliere i servizi di ciascuna, senza vincoli territoriali e di appartenenza.

Solo nei primi venticinque giorni del 2015 ci sono città, come Vicenza, Venezia e Treviso, che hanno già raggiunto la metà dei superamenti massimi annuali di Pm10 previsti dalla normativa. E' facile capire come la situazione delle città venete sia davvero fuori controllo.

Il Centro aiuto alla vita (Cav) e il Movimento per la vita (Mpv) di Treviso serrano le fila e rinnovano l’impegno concreto, di vicinanza, di ascolto e orientamento, di formazione. Facciam il punto in occasione della Giornata per la vita di domenica 1° febbraio.

I consiglieri regionali passano da 60 a 49 (oltre al presidente eletto e al candidato presidente miglior perdente). E' introdotto - da ora in poi - il limite di due mandati sia per il presidente che per gli assessori.