Società e Politica

Inagine Last - Community Media Research. Per più di 9 nordestini su 10 (93,1%) è giusto che i migranti in regola votino alle elezioni del proprio comune. Ma circa un terzo (34,2%) li considera una minaccia per la sicurezza.

In 3.400 farmacie italiane, 350 delle quali in Veneto, si tiene sabato 8 febbraio la XIV Giornata del Banco Farmaceutico

'I piani industriali presentati da Electrolux garantiscono che la maggior parte delle attivita' presenti in Italia, sia per la produzione di apparecchiature professionali che per il settore elettrodomestici, sara' preservata in una prospettiva di medio periodo e che i piani industriali presentati evidenziano strade potenziali per la salvaguardia e crescita di tre categorie di prodotto''.

Il Centro di aiuto alla vita di Cornuda in poco più di un anno ha coinvolto nell’impegno verso la vita nascente il territorio, le comunità cristiane e moltissime volontarie. Nella Giornata per la vita, ecco le loro testimonianze

L’arte di fare la birra, nel  territorio del Prosecco Doc, uno sguardo verso una delle più antiche bevande prodotte dall'uomo. 

Riunito questo pomeriggio, mercoledì 29, al Ministero per lo Sviluppo economico il tavolo sulla vertenza Electrolux, presiede il ministro Flavio Zanonato, presenti il sottosegretario De Vincenti, il consigliere del Presidente del Consiglio on. Sanna, i governatori Zaia, Serracchiani, Errani e l'assessore regionale della Lombardia Aprea, sindacati ed azienda. Presenti anche numerosi lavoratori.

In 3.400 farmacie italiane, 350 delle quali in Veneto, si terrà sabato 8 febbraio prossimo la XIV Giornata del Banco Farmaceutico, iniziativa attraverso la quale vengono raccolti farmaci da banco che poi vengono consegnati in gestione a enti assistenziali operanti sul territorio della raccolta per assistere famiglie indigenti che non possono comperarsi nemmeno un antipiretico o un antidolorifico.

“Chiudere l’Electrolux per noi è come chiudere la Fiat in Piemonte. Serve capire se si vuole dare un futuro al settore dell’elettrodomestico”. Così il presidente della Regione Luca Zaia ha dato notizia della convocazione per domani del tavolo per l’Electrolux, presso il Ministero dello sviluppo economico, a cui saranno presenti anche la Presidenza del Consiglio e le quattro Regioni interessate al futuro degli stabilimenti italiani del gruppo svedese (Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Emilia Romagna).

A partire da settembre 2014 presso l’Istituto superiore Giorgi-Fermi di Treviso sarà avviato il nuovo Diploma di Tecnico Meccanico articolazione Tecnologie del Legno, primo corso in tutta Italia.