Società e Politica
stampa

Aeroporti Nordest, meno 76% di passeggeri nel 2020

L’aeroporto di Treviso ha registrato 463.679 passeggeri (-85%), in considerazione del fatto che i voli commerciali hanno operato fino a circa metà marzo. Ryanair ha annunciato l’apertura di una sua base al Canova all’inizio della stagione estiva 2021.

Parole chiave: aeroporti nordest (1), aeroporto canova (23), traffico aereo (2), coronavirus (936), covid-19 (323)
Aeroporti Nordest, meno 76% di passeggeri nel 2020

Il Polo Aeroportuale del Nordest, comprensivo degli aeroporti di Venezia, Treviso, Verona e Brescia, ha chiuso il 2020 con 4.307.796 passeggeri, in flessione del - 76,8% rispetto al 2019.

 

VENEZIA                             2.799.688                    - 75,8%

TREVISO                                463.679                    - 85,8%

VERONA                              1.040.555                   - 71,4%

BRESCIA                                    3.874                    - 77,2%

La riduzione è stata molto condizionata dal fatto che storicamente il traffico degli aeroporti del Polo del Nord Est è alimentato in maggior misura dai mercati internazionali (nel 2019 il mercato domestico aveva rappresentato il 35% del totale, contro una media nazionale del 46%).

Il settore cargo ha gestito 80.629 tonnellate di merce, registrando una riduzione minore in termini percentuali rispetto ai passeggeri pari al - 15,4%, grazie all’attività di spedizionieri/corrieri espressi quali DHL (a Venezia e Brescia), UPS (a Venezia), Fedex (a Venezia) e, su Brescia, di Poste Italiane.  

 

 

Aeroporto “Marco Polo” di Venezia

Lo scalo ha registrato 2.799.688 passeggeri, in flessione del - 75,8% rispetto all’anno precedente.

La timida ripresa nei mesi estivi, ha determinato una maggiore incidenza del mercato domestico che, nell’anno, ha rappresentato il 31% del traffico totale (a fronte del 13% nel 2019). Dopo quello italiano, i mercati europei più attivi sono stati, nell’ordine, Regno Unito, Francia, Germania e Spagna.

La ripresa del traffico intercontinentale è stata ulteriormente frenata dalla seconda ondata pandemica, ma pressoché tutti i vettori di lungo raggio che operano sullo scalo hanno confermato la riattivazione dei loro voli dall’estate 2021.

Le cinque principali compagnie aeree sono state easyJet, Ryanair, Volotea, Air France e Lufthansa, la cui complessiva incidenza sul traffico del Marco Polo è stata pari al 61%.

 

 

Aeroporto “Antonio Canova” di Treviso

L’aeroporto di Treviso ha registrato 463.679 passeggeri, in considerazione del fatto che i voli commerciali hanno operato fino a circa metà marzo. Ryanair ha annunciato l’apertura di una sua base al Canova all’inizio della stagione estiva 2021. 

Fonte: Comunicato stampa
Tutti i diritti riservati
Aeroporti Nordest, meno 76% di passeggeri nel 2020
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento