Società e Politica
stampa

Alla ricerca di Simung: carovana della musica in arrivo a Sarajevo

Cento cittadini italiani e migranti arriveranno oggi, 11 agosto nella capitale bosniaca per sensibilizzare e portare solidarietà attraverso la musica ai rifugiati della Rotta Balcanica. Al via anche un crowdfunding per sostenere il progetto.

Parole chiave: carovana (4), musica (176), voci dal mondo (2), sarajevo (12), rotta balcanica (5), solidarietà (184), mestre (5)
Alla ricerca di Simung: carovana della musica in arrivo a Sarajevo

Come non rimanere indifferenti? Questo è il quesito su cui si è interrogato il Coro Voci dal Mondo di Mestre-Venezia, realtà che dal 2008 promuove il canto e la musica come occasione di incontro e scambio tra persone di provenienze culturali, tradizioni, religioni ed età diverse.

Un quesito che nell’estate 2021 ha portato all’avvio del progetto “Alla ricerca di Simurg” di Giuseppina Casarin con il coro Voci dal Mondo, pensato come un viaggio musicale di sensibilizzazione sul tema della Rotta Balcanica, per portare supporto concreto ai richiedenti asilo bloccati nei campi in Bosnia Erzegovina. Progetto che ha preso la forma di una Carovana della Musica, animata da componenti della società civile e artistica, che come uno stormo in movimento – formato da 80 coristi e artisti - ha tenuto in questi mesi una decina di concerti e incontri in Veneto e in Friuli Venezia Giulia, coinvolgendo un pubblico di 5000 persone.

La prossima, importante tappa, sarà proprio la Bosnia Erzegovina, dove la carovana arriva l’11 agosto, per un viaggio che vedrà la musica come strumento di incontro tra umanità e culture. La carovana sarà composta da oltre 100 partecipanti provenienti da tutto il Veneto e dal Friuli. Ne faranno parte i membri del coro Voci dal Mondo, del coro delle Cicale e del coro Canto Spontaneo di Spilimbergo, oltre al duo veneziano StorieStorte, l’arpista Roberta Pestalozza, la scrittrice Susanna Bissoli, l’attrice e regista Sandra Mangini, il regista Vincenzo Agosto, l’etnomusicologa Luciana Manca, la giornalista Azra Nuhefendić.

Partecipano alla carovana anche tanti cittadini migranti (da Nigeria, Camerun, Moldavia, Polonia, Messico): coristi giunti in Italia attraverso la rotta mediterranea o altre rotte, che diventano protagonisti e testimoni di azioni di solidarietà con la musica, passando dall’essere sostenuti all’essere sostenitori.

“Alla ricerca di Simurg vuole raccontare un percorso migratorio ancora troppo poco conosciuto nella sua drammaticità; un percorso fatto di limiti, confini, respingimenti, violenze”, spiega Giuseppina Casarin, ideatrice del progetto. “In Italia il nostro canto è un richiamo per riunire una comunità attenta a ciò che sta accadendo oltre confine. In Bosnia, tendiamo la mano e la voce ai nostri fratelli che sono in cammino, o bloccati o respinti: sappiamo cos'è un viaggio di migrazione e non rimaniamo indifferenti”.

Il viaggio, organizzato in collaborazione con l’Associazione Ritmi e danze dal Mondo di Giavera del Montello, prevede incontri con i migranti dei campi di Usivak e Blazuj, momenti di scambio con realtà locali che si occupano di integrazione e accoglienza, azioni itineranti di coro urbano nella città storica di Sarajevo, concerti. Sarà anche l’occasione per consegnare gli oltre 150 strumenti musicali raccolti grazie alle donazioni del pubblico nelle tappe italiane e si concluderà la sera del 14 agosto con un concerto presso il Centro Arcidiocesano “Giovanni Paolo II” di Sarajevo, a cui saranno invitati i cittadini sarajevesi, ma anche i rifugiati dei campi visitati. 

Il progetto proseguirà anche dopo il rientro della Carovana: in Italia con altre iniziative di sensibilizzazione e soprattutto in Bosnia Erzegovina, nei campi profughi e in altri contesti di incontro tra migranti e comunità locale, in collaborazione con l’associazione Bravo Mi e altre realtà bosniache.

Campagna di crowdfunding, sulla piattaforma Produzioni dal basso, per raccogliere fondi a supporto del progetto, a cui sarà possibile partecipare fino ad ottobre. Questo il link per contribuire: https://sostieni.link/32003

Pagina Progetto Alla ricerca di Simurg sul sito https://corovocidalmondo.wordpress.com/progetti/alla-ricerca-di-simurg/

 

ALLA RICERCA DI SIMURG – LINK UTILI

Sito Coro Voci dal Mondo https://corovocidalmondo.wordpress.com/

Pagina Progetto Alla ricerca di Simurg sul sito https://corovocidalmondo.wordpress.com/progetti/alla-ricerca-di-simurg/

Pagina Facebook Coro Voci dal Mondo https://www.facebook.com/corovocidalmondo.ve

Account Instagram Coro Voci dal Mondo https://www.instagram.com/corodvm/

Campagna Crowdfunding https://sostieni.link/32003

Fonte: Comunicato stampa
Alla ricerca di Simung: carovana della musica in arrivo a Sarajevo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento