Società e Politica
stampa

Anche la Marca si "illumina di meno"

Quest’anno M'illumino di Meno è dedicato “alla bellezza del camminare e dell'andare a piedi - dicono a Radio 2 -. Perché sotto i nostri piedi c'è la Terra e per salvarla bisogna cambiare passo”. Numerose iniziative nel nostro territorio, dai "nordic walker" a Treviso, alle passeggiate sul Piave, fino a alla cena a lume di candela a Mussolente

Parole chiave: m'illumino di meno (5), risparmio energetico (6), caterpillar (3), treviso (1538), monastier (81), breda di piave (14)
Anche la Marca si "illumina di meno"

La quattordicesima edizione di "M'illumino di meno", l'iniziativa di Caterpillar (programma di Radio 2) per la sensibilizzazione al risparmio energetico, venerdì 23 febbraio arriverà anche a Treviso portando grandi numeri, grazie all’impegno di A.S.D. Strada Facendo, che ha organizzato una camminata proiettata verso le 400 adesioni.

Nordic walkers a Treviso

Quest’anno M'illumino di Meno è dedicato “alla bellezza del camminare e dell'andare a piedi - dicono a Radio 2 -. Perché sotto i nostri piedi c'è la Terra e per salvarla bisogna cambiare passo”.

La manifestazione trevigiana gode del patrocinio della Provincia di Treviso e del Comune di Treviso, e del sostegno della Rete trevigiana Lasciamo il segno. Collaborano anche Legambiente Treviso, Fiab Treviso, NaturaSi, Trevisoinfo-eventi a Treviso. Con l’aiuto operativo della Polizia Municipale di Treviso.

La camminata si terrà venerdì 23 febbraio dalle ore 19 in piazza dei Signori, con il saluto dell’Assessore cura e benessere urbano e della persona Ofelio Michielan e la spiegazione del percorso a cura di Asd Strada Facendo. Alle 19.30 partirà la camminata, libera o con tecnica del Nordic Walking (si raccomanda l'uso dei bastoncini con gommini), che attraverserà le vie del centro per dirigersi verso la restera lungo il fiume Sile e poi rientrare verso via Cadorna, dove il Gruppo scout Clan Nostra Signora della strada Tv1 Agesci distribuirà gli omaggi offerti dal negozio NaturaSì di Treviso.

Sia per i nordic walkers che per i camminatori sono previsti due percorsi di diversa lunghezza, per consentire a tutti di partecipare: percorso 1) lungo, di circa 9 km (durata 2 ore), e percorso breve 2), di circa 4,5 km (durata un’ora). I percorsi potrebbero essere suscettibili di lievi modifiche dell’ultimo minuto. La conduzione è a cura degli istruttori e dei soci volontari dell'ASD Strada Facendo.

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti. Si richiede prenotazione per una miglior organizzazione dell'evento da questo link: www.nordicwalkingtreviso.net/escursione/millumino-di-meno. Attualmente gli iscritti hanno abbondantemente superato quota 300 e il trend fa

prevedere un facile raggiungimento di quota 400

Dalle 19 alle 19.30 è previsto lo spegnimento dell'illuminazione dei palazzi intorno a Piazza dei Signori, come atto simbolico per sensibilizzare al risparmio energetico, promosso dall’Assessore ai beni culturali e ambientali ed al sistema museale Luciano Franchin.

A Treviso il motto scelto per accompagnare l’evento è “Camminare anche con il buio si può: insieme si socializza e si cammina in sicurezza!”, a evidenziare che praticare uno stile di vita in salute è più facile di quanto si pensi. Ad esempio, una camminata dopo cena stimola la digestione e agevola il riposo notturno.

In caso di pioggia, la manifestazione si terrà comunque, seguendo un percorso ridotto lungo le vie cittadine. “Abbiamo sposato questa iniziativa perché calza a pennello con la nostra mission associativa: promuovere uno stile di vita sostenibile e in salute attraverso il movimento – racconta la socia fondatrice di ASD Strada Facendo, professoressa Anna Maria Schiavinato, tecnico nazionale Nordic Walking –. Camminare in compagnia è un ottimo antidoto alla sedentarietà e chi teme il buio venerdì sera avrà le prove di quanto possa essere piacevole e salutare! I nostri soci – prosegue la professoressa – lo sanno bene, visto che molti dei gruppi di cammino che organizziamo su incarico dell’ULSS2 camminano di sera anche durante l’inverno, così’ come gli allenamenti serali di Nordic Walking proseguono in ogni stagione”.

A San Donà una serata sulla questione energetica

Anche quest’anno la Città di San Donà di Piave aderisce a “M’Illumino di meno” la campagna di sensibilizzazione sul risparmio energetico promossa dalla trasmissione radiofonica Caterpillar di Radio2.

Venerdì 23 febbraio ore 20,45 al Centro culturale da Vinci "Un mondo di energia - come farci bastare l'unico pianeta che abbiamo". Una serata per esplorare le molteplici sfaccettature della questione energetica globale e i comportamenti che possiamo adottare per diventare sempre più cittadini consapevoli. Relatore: Moreno Tonello, docente presso l’Itis “L. Da Vinci” di Portogruaro e responsabile del laboratorio di energetica, sviluppo e sostenibilità.

Breda: passeggiate lungo il Piave

In occasione della campagna “M’illumino di meno” lanciata dal programma radiofonico Caterpillar di radio 2 (dedicata quest’anno alla bellezza del camminare), il comune di Breda di Piave, con la collaborazione di Piavenire e Legambiente ha messo in campo tutta una serie di iniziative volte a sensibilizzare la popolazione sul risparmio energetico, sulla mobilità sostenibile e il rispetto dell’ambiente.
Nella settimana corrente si è aperta nei locali del municipio una mostra sulla biodiversità e sulla sostenibilità ambientale, con specifici riferimenti a siti di particolare interesse presenti nel territorio del comune di Breda. Il fine settimana è dedicato a vere e proprie passeggiate lungo il Piave, che saranno così scandite: venerdì 23 febbraio, alle 18.30 a Saletto, in via del Passo, camminata libera in notturna lungo il Piave con l’accompagnamento di narratori e musicisti. Il tutto si conclude con un pic nic di prodotti a km 0 al lume di candela.
Sabato 24, nell’auditorium di villa Olivi alle 9.45 un incontro pubblico su mobilità sostenibile, tracce di percorsi e prospettive. Si parlerà di mobilità dolce ecosostenibile e “lenta” con interventi di esperti. Infine domenica 25 febbraio la “camminata per la Piave”, passeggiata di 8 km lungo i percorsi golenali del fiume sacro alla Patria, con partenza da via delle medaglie d’oro 29 a Candelù. Anche questa passeggiata si concluderà con un pic nic. (Remo Cattarin)

A Monastier il Pedibus anche per gli adulti

Venerdì 23 febbraio tutti i bambini, anche quelli che frequentano le scuole d’infanzia di Monastier, sono invitati ad andare e tornare da scuola a piedi; quanti lo desiderano, potranno aggiungersi ai tre percorsi di Pedibus della scuola primaria già attivi in paese al mattino. La sera passeggiata straordinaria con il Gruppo di cammino di Monastier, che parte alle ore 18.30 da piazza Europa, dalla fermata delle corriere in centro al paese.
Al sabato inoltre, il 24 febbraio, tutti i bambini sono invitati in biblioteca comunale di Monastier alle ore 10.30, dove si terrà la lettura del libro “Spegniamo la luce!”. La sera, il gruppo di acquisto solidale Gas di Monastier organizza una cena a lume di candela; per info scrivere ad anton.biasi@gmail.com
La manifestazione M’Illumino di Meno a Monastier è possibile grazie all’impegno dell’Amministrazione comunale, insieme ai Gruppi di acquisto solidale e a quello di Cammino. (Federica Florian)

Mussolente: cena a lume di candela in parrocchia

Stasera a Mussolente presso il Bar del centro parrocchiale, “M'illumino di meno”, cena a lume di candela, per la giornata nazionale del risparmio energetico.

Tutti i diritti riservati
Anche la Marca si "illumina di meno"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento