Società e Politica
stampa

Ascotrade premia i piccoli artisti dell’energia

Premiate al Teatro Sant’Anna le tre scuole trevigiane vincitrici del concorso “Disegna l’energia”, lanciato da Ascotrade in collaborazione con Fism Treviso. Per le scuole materne anche una donazione di materiale didattico per 10mila euro.

Parole chiave: Ascotrade (18), Stefano Busolin (1), Fism Treviso (9), Stefano Grando (11)
Il momento della premiazione al teatro Sant'Anna di Treviso

Circa quattrocento bambini da tutta la Marca erano quest’oggi al Teatro Sant’Anna, a Treviso, per le premiazioni di “Disegna l’energia”, il concorso che Ascotrade, azienda trevigiana di fornitura di gas ed energia elettrica, aveva lanciato la scorsa estate in collaborazione con la sezione provinciale di Fism (Federazione Italiana Scuole Materne). Un’iniziativa didattica finalizzata a formare i cittadini del futuro attraverso la creatività e il divertimento, invitandoli a rappresentare con i mezzi espressivi più vari (disegno, costruzioni tridimensionali, collage,...) i temi legati al mondo dell’energia e in particolare al consumo consapevole e sostenibile delle risorse energetiche. Erano presenti il presidente di Ascotrade Stefano Busolin e il presidente di Fism Treviso, Stefano Grando.

Al concorso hanno partecipato 40 scuole da tutta la provincia con circa 60 lavori, che sono stati esposti sulle pareti del Teatro Sant’Anna. L’onore di salire sul palcoscenico è stato riservato alle scuole autrici dei migliori tre lavori, individuati dalla giuria sulla base di un punteggio che ha tenuto conto di criteri come originalità dell’idea, creatività, concetto, qualità estetica . Questa la classifica finale del concorso:

1 – Scuola d’Infanzia Cristo re di Paderno del Grappa

2 – Scuola d’Infanzia San Pio X di Riese Pio X

3 – Scuola d’Infanzia Umberto I di Crespano del Grappa

Per il primo classificato il premio sarà un viaggio a Gardaland, mentre per gli altri due saranno organizzate delle visite a delle fattorie didattiche del trevigiano. A tutte le scuole della Federazione, inoltre, Ascotrade ha voluto fare una donazione di materiale didattico per un valore complessivo di circa 10mila euro.

Al termine della premiazione, la giornata è proseguita con uno spettacolo per tutti i bambini, messo in scena dal Gruppo Alcuni, dal titolo “Chi ha pescato il pesciolino d’oro?”.

Fonte: Comunicato stampa
Ascotrade premia i piccoli artisti dell’energia
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento