Società e Politica
stampa

Banca Etica rafforza la propria presenza a Treviso

Due giorni di festa, incontro e confronto, venerdì 3 e sabato 4 ottobre per Banca Etica: verrà, infatti, ufficialmente inaugurata la nuova filiale di Viale IV Novembre a Fiera; uno sportello nuovo, al piano terra, con spazi ampi e molti servizi per la clientela.

Parole chiave: banca etica (4), credito (31), treviso (1521), fiera (48)
Nuovo sportello di Banca Etica in viale 4 Novembre

Due giorni di festa, incontro e confronto, venerdì 3 e sabato 4 ottobre per Banca Etica: verrà, infatti, ufficialmente inaugurata la nuova filiale di Viale IV Novembre a Fiera; uno sportello nuovo, al piano terra, con spazi ampi e molti servizi per la clientela che, già dallo scorso giugno, ha sostituito la filiale di Viale della Repubblica.
“La prima filiale – spiega Paolo Toniolo, direttore della filiale Banca Etica di Treviso – è stata aperta a Treviso nel 2002 con mezzi limitati: si trovava in un appartamento al primo piano in viale della Repubblica. Lo spostamento della filiale è stato deciso per raggiungere questi obiettivi: essere al piano terra, usufruire di spazi più ampi, mettere a disposizione tutti i nostri servizi a soci e clienti. Il buon numero di soci e clienti raggiunti ci ha consentito di fare il passo. Tra i nuovi servizi sarà a disposizione anche lo sportello Atm Bancomat”.
I numeri di Banca Etica a Treviso hanno raggiunto 40milioni di raccolta (diretta ed indiretta), 38 milioni circa di impieghi, più di 1.400 soci di filiale, ed oltre 4.100 rapporti.
“In questo modo – riprende Paolo Toniolo – saremo più in contatto con le persone. Banca Etica viene individuata come una bella realtà ma, a volte, non come una banca vera e propria. Vogliamo far capire che offriamo tutti i servizi di una banca”.
Ad aprire le due giornate dedicate alla finanza etica sarà lo spettacolo “Pop economix live show” che si terrà presso l’auditorium Stefanini a partire dalle 20.30. Lo spettacolo reintepreterà, in chiave semplice, comica ma talvolta anche drammatica, l’attuale crisi economica.
Sabato mattina, presso la sede di Confartigianato (adiacente alla nuova filiale), verrà presentata la ricerca “L’impatto sociale di Banca Etica. 15 anni e tanta voglia di stupire ancora”, condotta da Altis di Università Cattolica di Milano. Interverranno Alberto Tessariol, coordinatore del gruppo soci di Treviso, Ugo Biggeri, presidente di Banca Etica, e Valentina Langella, ricercatrice Altis. A seguire cinque realtà finanziate da Banca Etica porteranno la loro testimonianza. Alle 12.15 la festa proseguirà nella nuova filiale con il saluto delle autorità, il taglio del nastro, e la benedizione del parroco. Accompagneranno l’apertura ufficiale le note del gruppo di ottoni “BonporTbones in Quartet”, in collaborazione con Veneto Cultura. Durante l’inaugurazione, inoltre, i presenti potranno assistere ad una performance di live painting dell’artista Michele Cavaliere.

Un più ampio servizio sul numero della Vita del popolo del 28 novembre

Banca Etica rafforza la propria presenza a Treviso
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento