Società e Politica
stampa

Banco farmaceutico 2014: l’8 febbraio la raccolta

In 3.400 farmacie italiane, 350 delle quali in Veneto, si terrà sabato 8 febbraio prossimo la XIV Giornata del Banco Farmaceutico, iniziativa attraverso la quale vengono raccolti farmaci da banco che poi vengono consegnati in gestione a enti assistenziali operanti sul territorio della raccolta per assistere famiglie indigenti che non possono comperarsi nemmeno un antipiretico o un antidolorifico.

L’iniziativa è stata presentata oggi, 28 gennaio, a Palazzo Balbi, sede della Giunta regionale a Venezia, dai responsabili dell’iniziativa in Veneto, alla presenza del Presidente della Regione Luca Zaia. Erano presenti, tra gli altri, il presidente ed il segretario di Federfarma Veneto, Alberto Fontanesi e Marco Bacchini, e il delegato territoriale del Banco Farmaceutico del Veneto Matteo Vanzan.
L’anno scorso nel solo Veneto sono state distribuite oltre 28.000 confezioni di farmaci per un valore di oltre 180.000 euro. L’8 febbraio nelle farmacie che aderiscono si troveranno volontari della Compagnia delle Opere, e in alcuni casi degli Alpini, che aiuteranno, assieme ai farmacisti, a raccogliere le confezioni. Le Farmacie di Federfarma Veneto hanno a loro volta aderito con un contributo economico.

Banco farmaceutico 2014: l’8 febbraio la raccolta
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento