Società e Politica
stampa

Colletta alimentare 2022: gesto importante a sostegno delle persone in difficoltà

L'appuntamento, promosso come di consueto dalla Fondazione Banco alimentare, quest'anno è fissato per sabato 26 novembre in tutto il territorio italiano. 

Parole chiave: giornata nazionale (3), colletta alimentare (5), poveri (94), supermercati (5), cibo (29), banco alimentare (4)
Colletta alimentare 2022: gesto importante a sostegno delle persone in difficoltà

Torna l’appuntamento con la Giornata nazionale della Colletta alimentare, promossa dalla Fondazione Banco alimentare, attiva in tutto il territorio italiano: sabato 26 novembre si potranno acquistare alimenti non deperibili da donare alle persone in difficoltà, aiutate dalle strutture caritative convenzionate con le 21 sedi del Banco alimentare. 

In più di 11.000 supermercati in tutta Italia oltre 140.000 volontari del Banco alimentare, riconoscibili dalla pettorina arancione, inviteranno a comprare prodotti a lunga conservazione: verdura in scatola, tonno e carne in scatola, polpa o passata di pomodoro, olio, alimenti per l'infanzia come omogeneizzati o crema di riso. 

Gli alimenti donati saranno poi distribuiti a circa 7.600 strutture caritative convenzionate (mense per i poveri, case famiglia, comunità per i minori, centri d’ascolto, unità di strada, etc..) che sostengono circa 1.700.000 persone. 

Si tratta di un gesto sempre più importante e condiviso in un momento difficile in cui il problema alimentare sta coinvolgendo un numero sempre maggiore di persone.

“Sono purtroppo ancora tante le persone in difficoltà nel nostro Paese  – afferma Giovanni Bruno, presidente della Fondazione Banco alimentare onlus –. E’ fondamentale continuare a sensibilizzare tutti a compiere un atto concreto di aiuto. La Colletta alimentare è un gesto semplice di carità che promuoviamo da oltre un quarto di secolo. Partecipare a questa iniziativa significa contrastare l’indifferenza e favorire la condivisione. La Colletta alimentare è il gesto educativo di volontariato più partecipato In Italia ed è stata la prima esperienza solidale di questo tipo. Facciamo appello a tutti affinché anche quest’anno la solidarietà sia tanta”. 

Sarà possibile donare la spesa anche online su alcune piattaforme dedicate. Per conoscere le varie modalità di acquisto dei prodotti e i punti vendita aderenti all’iniziativa, è possibile consultare il sito www.colletta.bancoalimentare.it.

Per il secondo anno consecutivo il calciatore Giorgio Chiellini è testimonial della Colletta Alimentare ed è protagonista di uno spot di lancio dell’iniziativa solidale realizzato da Mate Agency, spot che vediamo in televisione da alcune settimane. 

La Colletta alimentare, gesto con il quale la Fondazione Banco alimentare aderisce alla Giornata Mondiale dei Poveri 2022 indetta da papa Francesco, e celebrata domenica 13 novembre, è resa possibile grazie alla collaborazione con l’Esercito, con l’Associazione nazionale Alpini, con l’Associazione nazionale Bersaglieri, con la Società di San Vincenzo De Paoli, con la Compagnia delle Opere sociali, con il Lions Club International.

Da quest’anno è, inoltre, possibile iscriversi online sul sito www.colletta22.bancoalimentare.it per diventare volontari, in modo tale da poter vivere ancora più in prima persona la proposta di questo gesto solidale.  

Sostenere il Banco Alimentare è un modo molto semplice per sostenere anche le famiglie che in questo delicato periodo chiedono aiuto.

Tutti i diritti riservati
Colletta alimentare 2022: gesto importante a sostegno delle persone in difficoltà
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento