Società e Politica
stampa

Dagli scarperi allo sport system

Tre giorni di incontri, dibattiti e spettacoli con apertura al pubblico del Museo dello scarpone di Montebelluna.

Dagli scarperi allo sport system

Villa Zuccareda Binetti, sede del Museo dello scarpone, sarà aperta al pubblico, dal 7 al 9 ottobre, fin dalle 10 del mattino per l’evento “Dagli Scarpèri allo Sportsystem” che propone la riscoperta della storia e della tradizione del distretto Montebellunese della scarpa sportiva. Evento che rientra nel progetto “Innovazioni nelle Relazioni” di Confartigianato Imprese Marca Trevigiana. La giornata inizierà con l’accogliere i bambini e le famiglie che vi si recheranno per assistere al racconto illustrato de “La scarpa del gigante” che finalmente rivelerà un segreto che dura da più di cento anni “Ma quella scarpa enorme, come ha fatto ad arrivare fin lassù?”. A seguire, alle ore 11, puro divertimento con gli “Alcuni”, gli autori del fortunato cartoon Cuccioli e di tanti spettacoli per bambini.
Dalle 14.30 alle 18.30 del pomeriggio visite guidate al Museo; dimostrazioni della lavorazione delle calzature; laboratori di creatività per i bambini; degustazioni di pasticceria al cioccolato con i maestri pasticcieri artigiani.
Alle 15.30 inizierà lo spettacolo di balli e canti della tradizione con lo storico gruppo folkloristico de “I Mercanti Dogali”.
La giornata, oltre alla tradizione raccontata da figure storiche dell’artigianato come il calzolaio Bruno Zamprogno, presenterà il moderno distretto della calzatura sportiva grazie ai giovani diplomati del corso post diploma “tecnico superiore della calzatura sportiva” dell’istituto Einaudi Scarpa di Montebelluna che  mostreranno al pubblico come si progetta una calzatura al computer con il cad mentre i giovani di Fab Lab Treviso mostreranno le possibilità offerte dalla stampa 3D.
La bellissima collocazione di Villa Zuccareda sarà inoltre meta di una camminata organizzata in collaborazione con l’Ulss 8 e che si snoderà proprio tra le due sedi museali del Museo dello scarpone e del museo civico attraversando le rive di Montebelluna lungo il sentiero naturalistico di via dei stech e che andrà a collegare il Museo dello scarpone con il Museo di storia naturale e archeologia, anch’esso aperto alle famiglie e con una ricca offerta culturale e di intrattenimenti.
“Innovazioni nelle Relazioni” è il progetto che  Confartigianato Imprese Marca Trevigiana ha promosso e dedicato ad ogni settore economico per favorirne lo sviluppo attraverso la realizzazione di una serie di attività:  la mappatura delle aziende (con l’obiettivo di conoscere le varie realtà produttive, per avere una “fotografia” reale ed aggiornata della loro situazione); l’inserimento delle stesse nel portale “TrevisoImprese”; la creazione di guide; l’organizzazione di meeting day (incontri one to one tra imprenditori che consentano di facilitare la reciproca conoscenza e di sviluppare collaborazioni produttive e commerciali); la realizzazione di blog; la proposta di  incoming con operatori italiani e stranieri ed eventuali partecipazioni a fiere.
La rassegna, realizzata in collaborazione con Confartigianato Asolo Montebelluna,  sarà inaugurata dall’incontro fissato per le ore 17.30 di venerdì nel corso del quale saranno illustrati i risultati della mappatura del settore calzaturiero e presentate le nuove opportunità di sviluppo, di collaborazione e di mercato per gli operatori. Sabato 8 ottobre, dalle 9 alle 17 si svolgerà il meeting day: incontri mirati tra imprese artigiane e industrie del settore. Saranno coinvolti anche gli studenti dell’istituto superiore di Montebelluna Einaudi Scarpa, attraverso l’attivazione di laboratori sperimentali appositamente allestiti. Sull’argomento interverranno Valeria Adriani e Matteo Savastano, ingegneri che operano in MaTech, un’attività del Parco scientifico e tecnologico Galileo.
Info dettagliate su www.meetingdaytreviso.it.

Dagli scarperi allo sport system
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento