Società e Politica
stampa

Di lavoro si muore ancora: Treviso ai vertici regionali

Nei primi 5 mesi dell’anno in Veneto si sono registrati 39 morti sul lavoro, posizionando la nostra regione al 4° posto in questa triste classifica, e la provincia di Treviso, con il maggior numero di incidenti mortali, ben 8, si conferma al primo posto in regione. Lo denuncia la Cgil.

Di lavoro si muore ancora: Treviso ai vertici regionali

“C’è il rischio che la crisi allenti l’attenzione sul tema della sicurezza sul lavoro – denuncia Nicola Atalmi, responsabili del Dipartimento Sicurezza sul Lavoro della CGIL di Treviso e membro della segreteria provinciale - i dati pubblicati dall’Osservatorio da Vega Engineering ed elaborati sulla base dei dati Inail ci dicono che nei primi 5 mesi dell’anno in Veneto si sono registrati 39 morti sul lavoro, posizionando la nostra regione al 4° posto in questa triste classifica, e la provincia di Treviso, con il maggior numero di incidenti mortali, ben 8, si conferma al vertice regionale”.

 

“È necessario riaccendere i riflettori sulla sicurezza sui luoghi di lavoro, sui controlli nelle aziende, sulla formazione e in generale su una buona cultura della sicurezza – sostiene Nicola Atalmi - lavorare sicuri è anche un modo per lavorare meglio e aumentare la competitività del sistema produttivo nel suo complesso. Per questo la CGIL di Treviso è impegnata per una diffusione capillare di momenti di formazione rivolta ai Lavoratori Responsabili per la Sicurezza (rls) e chiede alle associazione degli Industriali e degli artigiani di moltiplicare analoghe occasioni di sensibilizzazione nei confronti dei loro associati. Ci auguriamo – conclude Atalmi - che il riordino degli organi ispettivi avviato dal Governo contribuisca concretamente ad aumentare le verifiche e la prevenzione perchè sulla vigilanza sulla sicurezza sul lavoro non si può risparmiare, il costo che non possiamo più permetterci di pagare è la vita”.

Fonte: Comunicato stampa
Di lavoro si muore ancora: Treviso ai vertici regionali
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento