Società e Politica
stampa

E-commerce: boom di imprese, ma il Veneto è ancora indietro

Sono 919, +11,5% in un anno. In vetta Padova. Seguono Verona, Vicenza e Treviso. Ma altre regioni italiane crescono di più e gli obiettivi prefissati sono ancora lontani.

Parole chiave: e-commerce (4), internet (24), artigiani (78), commercio (53)
E-commerce: boom di imprese, ma il Veneto è ancora indietro

Sono 919 le imprese dell’e-commerce attive in Veneto nel 2014, in crescita del 11,5% in un anno e rappresentano poco meno di un decimo del totale italiano. Il dato emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati registro imprese al I trimestre 2014 e 2013.

Padova è la regina della vendita online con 222 imprese attive, il 24% del totale regionale, in crescita del 12,1% dal 2013. Il gradino più alto della classifica per crescita in valore percentuale spetta però a Rovigo che con un +34,6% ha raggiunto quota 35 imprese, scavalcando cosi la provincia di Belluno che, unico caso in regione, ha perduto nell’ultimo anno 4 realtà. Nella classifica assoluta seguono quindi Verona (189 imprese, +15,2%), Vicenza (167, +8,4%), Treviso (157, +9%) e Venezia (121, +14,2%).

“Siamo in crescita ma ancora lontani dall’obiettivo –dichiara Cristian Veller Presidente regionale Veneto ICT-. Basti pensare che la nostra top player è solo undicesima nel rank nazionale, abbiamo solo 4 province nelle prime 20 e sia Roma (1.187) che Milano (1.116) hanno più imprese nell’e-commerce che tutta la nostra regione”.    

Fonte: Comunicato stampa
E-commerce: boom di imprese, ma il Veneto è ancora indietro
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento