Società e Politica
stampa

Eletto il nuovo cda per il Consorzio agrario di Treviso-Belluno, presto il nuovo presidente

Resterà in carica fino al 2022. Bilancio 2018 approvato all'unanimità da tutti i presenti e un mandato distinto dal segno positivo sia per l'utile di esercizio che per il valore della produzione.

Parole chiave: consorzio agrario (5), brunetta (1), bilancio (15), consiglio (38)
Eletto il nuovo cda per il Consorzio agrario di Treviso-Belluno, presto il nuovo presidente

É stato eletto nella mattina di sabato 22 giugno il nuovo consiglio di amministrazione del Consorzio agrario di Treviso-Belluno.  Approvato all'unanimità anche il bilancio 2018 che ha registrato un utile di esercizio di 1.222.980 euro e un valore della produzione, rispetto all’anno precedente, aumentato del 0,83% e pari a 890.000 euro che ha raggiunto quota 108.180.000 euro. Un bilancio distinto da un leggero decremento delle vendite per il settore delle sementi, delle macchine e degli impianti per vigneti ma che evidenzia stabilità per  gli altri settori con un aumento in termini di vendita del comparto cerealicolo.

Il nuovo consiglio di amministrazione rimarrà in carica fino al 2022 è sarà composto da 13 consiglieri. Tra i membri: Giorgio Polegato, Alessandro De Rocco, Giannino Gatti, Luca Peruzzo, Marco Vuerich, Walter Feltrin, Fabio Piccolin, Valerio Nadal, Gianni Dam, Lodovico Giustignani. Un consiglio di amministrazione che eleggerà il nuovo presidente che prenderà il posto del presidente uscente Fulvio Brunetta; 

“Ringrazio tutte le professionalità che hanno lavorato in questi anni per il Consorzio Agrario, professionalità che permettono di lasciare in eredità una realtà in salute e pronta a nuovi investimenti” queste le parole con cui Brunetta apre il suo intervento, l'ultimo da presidente dopo due mandati. Sei anni che si traducono in un'azienda in continua evoluzione, radicata nelle province di Treviso e Belluno con 38 punti vendita e una rete capace di sviluppare un'attività corale sul territorio. Sei anni che hanno registrato un aumento del valore della produzione e, per lo stesso periodo, un aumento del patrimonio netto di 6 milioni e 700 mila euro, significativi inoltre gli investimenti pari a 11 milioni e 400.

Fonte: Comunicato stampa
Eletto il nuovo cda per il Consorzio agrario di Treviso-Belluno, presto il nuovo presidente
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento