Società e Politica
stampa

Enti del Terzo settore: un anno in più per adeguare gli statuti

C'è tempo fino a maggio 2022. La proroga interessa le organizzazioni di volontariato (Odv), le associazioni di promozione sociale (Aps) e le Onlus iscritte nei rispettivi registri

Enti del Terzo settore: un anno in più per adeguare gli statuti

Per adeguare gli statuti alla riforma del Terzo Settore, ora si ha un anno in più.
L'avevamo detto in tutte le lingue, ma sembrava veramente che non interessasse a nessuno. Scrivere nuovi statuti e convocare assemblee in piena pandemia, era qualcosa di pazzesco, come pazzesca, siamo sinceri, è la Riforma del Terzo Settore, voluta chissà da chi, incomprensibile, inapplicabile e mai terminata. Ma ci siamo fatti una ragione.
La scadenza per convocare le assemble era fissata, inizialmente, a marzo 2021. Avevamo chiesto una proroga fino a fine 2021, ci hanno dato, per grazia ricevuta, maggio 2021, forse qualcuno pensava che il virus scomparisse. Ora, il buon senso, da noi più volte richiamato, rinvia tutto di un anno.

Nella Gazzetta Ufficiale n. 129 del 31 maggio 2021 è stato pubblicato il Decreto n. 77, detto anche "Decreto Semplificazioni". Sorpresa inaspettata, proprio in zona cesarini, compare l'articolo 66: disposizioni urgenti in materia di politiche sociali. Al comma 1 si legge: "All'articolo 101, comma 2, del codice del Terzo settore, di cui al decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117, le parole: "31 maggio 2021" sono sostituite dalle seguenti: "31 maggio 2022".

La proroga interessa le organizzazioni di volontariato (Odv), le associazioni di promozione sociale (Aps) e le Onlus iscritte nei rispettivi registri che potranno fare ricorso alle maggioranze previste per le deliberazioni dell'assemblea ordinaria al fine di adeguare i propri statuti alle nuove disposizioni previste dal Codice del Terzo Settore.
Bisogna chiedersi a questo punto, di fronte all’ennesima proroga, che impatto questo ulteriore slittamento potrà avere sull’operatività del Registro Unico Nazionale del Terzo Settore. L'avvio del Registro unico era fissato per giugno, ora si parla di estate. Mah, vedremo, anzi attendiamo la Gazzetta Ufficiale.
Non dimentichiamo che l'Europa può ancora dire che è tutto da riscrivere. E come si dice... mai dire mai.

Tutti i diritti riservati
Enti del Terzo settore: un anno in più per adeguare gli statuti
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento