Società e Politica
stampa

Fism Treviso: eletti i nuovi vertici della federazione

Stefano Grando è il nuovo presidente della Fism provinciale di Treviso (Federazione italiana scuole materne). Lo hanno eletto nell'assemblea svoltasi stamattina in Seminario i rappresentanti delle scuole dell'infanzia paritarie

Parole chiave: Stefano Grando (11), Giancarlo Frare (1), Fism Treviso (9)
Fism Treviso: eletti i nuovi vertici della federazione

Stefano Grando è il nuovo presidente della Fism provinciale di Treviso (Federazione italiana scuole materne). Lo hanno eletto nell'assemblea svoltasi stamattina in Seminario i rappresentanti delle scuole dell'infanzia paritarie, dopo un vivace dibattito e al termine di una votazione molto incerta, che ha visto Grando prevalere per 112 voti a 95 sul presidente uscente Giancarlo Frare. Stefano Grando ha trentasette anni ed è membro del comitato di gestione della scuola dell'infanzia Provera di Santa Maria sul Sile. Nei mesi scorsi Grando era stato tra i promotori di un incontro di tutti i componenti delle scuole dell'infanzia della città, a partire dai genitori, con lo scopo di accendere i riflettori sulle problematiche delle scuole dell'infanzia. In quest'assemblea Grando ha puntato su una squadra giovane, che rappresentasse tutti coloro che lavorano e sono coinvolti nella gestione delle materne trevigiane.

“Speravamo di farcela, siamo felici, sappiamo che c'è molto da lavorare ma siamo una squadra motivata, con persone e idee nuove": sono le prime dichiarazioni a caldo del neopresidente Grando, che sottolinea il desiderio di voler “proseguire e portare a compimento il lavoro fatto dal presidente e dal Consiglio uscenti, in particolare per quanto riguarda il lavoro di rete tra scuole e con le altre Fism venete. Alle scuole e ai gestori chiedo di accoglierci per quello che siamo e di giudicare il nostro lavoro tra un paio d'anni. Dialogheremo con tutti e saremo vicini a tutte le scuole".

L'assemblea ha eletto anche il Consiglio direttivo che affiancherà il presidente, il Revisore unico, il Collegio dei probiviri e i delegati al Congresso nazionale. Ecco gli eletti con i voti riportati

Consiglio direttivo, formato da 8 consiglieri: Zecchin don Flavio (94 voti); Bressan Lucia (84); Longato Debora (84); Serafin Cristiana (84); Rizzo Monia (82); Favaretto Mario (71); Testa Alessandro (71); Pedron Mara e Taffarel Alberta hanno ricevuto entrambe 68 voti, in base allo Statuto si procederà alla proclamazione di una delle due.

Revisore unico: eletto Covre Aldo con 128 voti

Collegio dei Probiviri: Comelato don Giuliano (102 voti); Cesca don Pierluigi (75); Zorzi don Siro (71)

Delegati al Congresso nazionale Fism 2014: Fabris don Giulio (99 voti); Bucciol Giancarlo (96); Frare Giancarlo (79); Guida Angelo (78); Fedrigotti suor Lucia (73).

Fism Treviso: eletti i nuovi vertici della federazione
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento