Società e Politica
stampa

Fism: è Stefano Giordano il nuovo presidente

Stefano Giordano, veneziano di Spinea, cinquantadue anni, avvocato, sposato con Barbara e padre di due figli, è il nuovo presidente nazionale della Fism, la Federazione italiana scuole materne.

Fism: è Stefano Giordano il nuovo presidente

Il novo presidente nazionale, già presidente della Fism veneziana e consigliere nazionale nell’ultimo quinquennio, succede a Bianca Maria Girardi e avrà al suo fianco Lucia Stoppini, direttrice della Fism trentina, riconfermata alla vicepresidenza. Luigi Morgano continuerà nel suo ruolo di segretario nazionale e rappresentante della Federazione, che raggruppa novemila scuole dell’infanzia paritarie e servizi educativi per la prima infanzia, quattrocentocinquantamila alunni, quarantamila dipendenti tra insegnanti e collaboratori.

Il presidente della Regione Veneto Luca Zaia ha salutato con queste parole la nomina dell'avvocato veneziano: “Rivolgo al neo presidente della Fism i miei complimenti e il più sincero augurio di buon lavoro. Senza le scuole paritarie decine di migliaia di bambini sarebbero senza scuola. Magari lo Stato riconoscesse davvero che le scuole paritarie sono una risorsa per il Paese, nei limiti della Costituzione. In realtà lo Stato continua a penalizzare alunni e famiglie delle paritarie, costringendole a pagare due volte il servizio di istruzione, con le tasse e con la retta”.

Fonte: Comunicato stampa
Tutti i diritti riservati
Fism: è Stefano Giordano il nuovo presidente
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento