Società e Politica
stampa

Fondazione Cassamarca, 10 milioni di perdita

Il Consiglio di Indirizzo approva il Bilancio consuntivo 2013, che si chiude con un forte passivo soprattutto a causa della svalutazione dell'Appiani. Restano le erogazioni a Università e teatri.

Parole chiave: fondazione cassamarca (27), dino de poli (12)
Fondazione Cassamarca, 10 milioni di perdita

Il Consiglio di Indirizzo e Programmazione della Fondazione Cassamarca ha approvato oggi all’unanimità il Bilancio Consuntivo 2013, predisposto dal Consiglio di Attuazione e Amministrazione nella seduta del 17 aprile scorso. In un contesto di prolungata crisi dell'economia reale, il Bilancio della Fondazione Cassamarca si chiude con un disavanzo di esercizio pari ad Euro 10.912.405.

“Tale importo – si legge nel Comunicato diffuso da Fondazione -  è determinato principalmente dalla svalutazione della società strumentale Appiani 1 Srl per 8, 5 milioni di Euro, dato principalmente da oneri finanziari a fronte del progetto della “Cittadella delle Istituzioni” e dagli oneri derivanti dal Protocollo d’Intesa sottoscritto nel luglio 2007 da Fondazione Cassamarca, Comune di Treviso e Provincia di Treviso”.

Nel corso del 2013, Fondazione Cassamarca ha proseguito nella politica di spending review, resasi necessaria a seguito della drastica riduzione delle entrate dell’ente, determinata dalla diminuzione dei dividenti da Azioni Unicredit che, dai circa 25 milioni nel 2008 sono passati a circa 3 milioni nel 2013.

Prosegue la nota: “Sul fronte del contenimento dei costi di gestione ordinaria, sostenuti direttamente da Fondazione, la voce è stata progressivamente ridotta dal 2009 ad oggi del 36%. Nell’anno appena concluso gli oneri di gestione ordinaria si attestano ad Euro 5.974.728 contro i 6.266.302 dell’esercizio precedente.     La sola voce Compensi agli amministratori è stata ridotta del 40%. Sono invece aumentati gli oneri finanziari, pari a circa 770 mila Euro per Fondazione, 3,96 milioni di Euro per Appiani 1 srl e sue strumentali. La voce imposte e tasse pesa sul bilancio per circa 754 mila euro oltre ai 394 mila relativi alla sola IVA. Altri 658 mila euro circa di imposte e tasse sono versate dalla società strumentale Appiani 1 Srl e sue strumentali. Nonostante la perdurante crisi e la contrazione drastica delle entrate, la Fondazione ha proseguito l’attività istituzionale nei settori previsti dal Documento Programmatico Previsionale, erogando Euro 7.661.861, comprensivi della parte erogata tramite la società strumentale Teatri e Umanesimo Latino Spa”.

Il Presidente della Fondazione Cassamarca, Dino De Poli, ha dichiarato: “Anche da questo Consiglio si ricava la continua per non dire quotidiana attenzione della Fondazione per la situazione che la riguarda. Devo segnalare il valore degli apporti derivanti dagli interventi dei Consiglieri, come richiesto dal Consiglio stesso, per la ricchezza di indicazioni e di prospettive”.

Fondazione Cassamarca, 10 milioni di perdita
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento