Società e Politica
stampa

Gli artigiani dell'edilizia si mettono in rete

21 aziende artigiane del settore edile Di Confartigianato Treviso si sono aggregate sottoscrivendo un contratto di rete. Il primo progetto da attuare sarà la realizzazione di case low cost – high quality.

Parole chiave: edilizia (26), artigianato (14), confartigianato (53), imprese (27), crisi (98)
Gli artigiani dell'edilizia si mettono in rete

Il 9 luglio scorso, con apposito atto notarile, si è costituito a Treviso un contratto di rete fra ventuno aziende del settore delle costruzioni aderenti a Confartigianato Mandamento di Treviso, denominato “Artinrete”. Scopo della nuova aggregazione è quello di potenziare la capacità di penetrazione delle aziende nei mercati nazionali ed internazionali, offrendo ai clienti prodotti e servizi di buona qualità a prezzi vantaggiosi, tra cui gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici a costo zero, organizzando una filiera efficiente e completa, al cui interno sono operative aziende che coprono tutto il comparto dell'edilizia (ossia imprese di restauro, costruzioni, restauro conservativo, pittori edili, impiantisti elettrici e termoidraulici, pavimentisti in legno, serramentisti, ecc.).

“La forza della nuova aggregazione è data dalle aziende aderenti con i loro 170 addetti. Grazie alle competenze che abbiamo messo insieme – spiega il presidente di Artinrete, Matteo Perinotto – siamo ora in grado di offrire al cliente un servizio chiavi in mano, anche per progetti complessi, che assicura standard qualitativi elevati, a costi vantaggiosi. La prima iniziativa già messa in pista è quella delle case low cost, che coinvolge tutta la provincia di Treviso, essendo stata promossa in collaborazione con Confartigianato Marca Trevigiana e gli altri Mandamenti territoriali. In un futuro non troppo lontano, c'è anche la volontà di partecipare a bandi pubblici oppure a progetti di grande entità, dove la singola piccola impresa, da sola, non sarebbe in grado di concorrere. Da parecchio tempo si parlava di aggregazione: la crisi economica degli ultimi anni ci ha stimolati positivamente per concretizzare l'obiettivo”.

La nuova entità Artinrete, che è stata supportata dal Mandamento di Treviso nella fase di start up, ha sede legale in città presso gli uffici di Confartigianato Treviso, in via Rosa Zalivani 2. L'organo comune che la rappresenta è composto da Matteo Perinotto (presidente), Luigi Susin (vicepresidente) e dai consiglieri Renato Tronchin, Alessandro Basso ed Andrea Biasini

Le aziende del Mandamento Confartigianato Treviso aderenti ad Artinrete sono:

Perinotto Matteo srl di Breda di Piave, dipinture

Termoidraulica Susin Luigi srl di Zero Branco, termoidraulica

Naturalegno srl di Casier, pavimenti

Durigon Costruzioni srl di Quinto di Treviso, edilizia

Open srl di Istrana, serramenti

Termoidraulica Massarotto srl di Lovadina di Spresiano, impianti

Mazzobel & Martignago srl di Treviso, impianti

Dal Pozzo Mario srl di Zero Branco, dipinture

Offmer srl di Vascon di Carbonera, serramenti

2esse Costruzioni sas di Michele e Daniele Spricigo di Mignagola di Carbonera, edilizia

Duebi Impianti sas di Barbon Antonio & C. di Nervesa della Battaglia,impianti

Tesser Antenne di Luigino Tesser & c. sas di Treviso, antenne

Biondo Mario snc di Biondo Mario & C. di Postioma di Paese, impianti

Termoidraulica Pivetta e Simonato snc di Pivetta Gianni & Simonato Renato di San Cipriano di Roncade, impianti

La 2 R Elettroimpianti snc di Tronchin & C. di Dosson di Casier, impianti

Casagrande snc di Marzio e Roberto Casagrande di Quinto di Treviso, impianti

Saran Angelo & C. snc di Ponzano Veneto, impianti

Biasini Andrea azienda individuale di Breda di Piave, edilizia

Collodo Marcello azienda individuale di Roncade,dipinture

Rossi Costruzioni di Rossi Ermes di Ponzano Veneto, edilizia

Gaion & Meggetto Snc di Jesolo, edilizia

Fonte: Comunicato stampa
Gli artigiani dell'edilizia si mettono in rete
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento