Società e Politica
stampa

Il cantiere di Partecipare il Presente sulle "transizioni" dello stato sociale

La scuola di formazione socio politica che riunisce numerosi soggetti associativi e istituzionali della provincia di Treviso organizza quattro appuntamenti sul tema del welfare. Il primo ha coinciso con l'ultima serata della Settimana sociale

Parole chiave: stato sociale (1), partecipare il presente (14), transizioni (5), welfare (39), formazione (49), sociale (19), politica (55), treviso (1889), luca bertuola (2)
Luca Bertuola alla Settimana sociale

Il termine “transizione” ben caratterizza questa fase di superamento dell’emergenza pandemica. Partecipare il Presente, la scuola di formazione socio politica che vede insieme numerosi soggetti associativi e istituzionali della provincia di Treviso, sceglie di concentrarsi sull’impatto delle transizioni in corso sugli strumenti di welfare. “Quello sul welfare è il secondo «cantiere» sul tema della sostenibilità che per Partecipare il Presente è la linea guida che orienterà della transizione in essere - dichiara Luca Bertuola, presidente dell’associazione - . Il primo, a inizio 2021, è stato dedicato al lavoro, ora pensiamo agli strumenti di sostegno quando molte persone stanno sperimentando insicurezza e fragilità sociale”.

Il cantiere welfare di Partecipare il Presente si articola in quattro appuntamenti. Il primo ha coinciso con la quarta serata della Settimana sociale. Il secondo incontro, mercoledì 20 ottobre alle 20,30 in webinar, guarda alle possibilità offerte dall’ambizioso Piano di ripresa e resilienza, a fronte della sostenibilità dei sistemi di welfare. Ne parlerà la professoressa Franca Maino, docente di Politiche sociali e del lavoro all’Università di Milano e dal 2011 direttrice del laboratorio di ricerca Percorsi di secondo welfare.

A novembre, il terzo appuntamento, giovedì 11 alle 20,30 all’auditorium Pio X di Treviso, guarda ai sistemi di tutela generati dalla contrattazione, territoriale o aziendale, che nel tempo ha costruito un sistema di servizi ai lavoratori e alle loro famiglie. Relatore sarà Emanuele Massagli, ricercatore all’Università Lumsa di Roma ed esperto di pedagogia del lavoro e pedagogia sociale. A seguire un dibattito con le organizzazioni di rappresentanza moderato dal direttore di Veneto Lavoro, Tiziano Barone.
Il quarto incontro, giovedì 25 novembre alle 20,30 sempre all’auditorium del Collegio Pio X, riflette sul punto d’incontro nella società tra tempo del lavoro e tempo della cura anche nell’organizzazione aziendale. Ne parlerà Giulio Antonini, il cui percorso didattico - è professore a contratto allo Iusve - si accompagna al lavoro come direttore della casa di riposo Don Vittorio Allegri di Salzano.

Nel sito www.partecipareilpresente.it sono accessibili gli indirizzi di accesso alla piattaforma Zoom (gli incontri saranno anche in streaming). Gli appuntamenti fanno parte del calendario annuale del Nerwork per il bene comune.

Tutti i diritti riservati
Il cantiere di Partecipare il Presente sulle "transizioni" dello stato sociale
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento