Società e Politica
stampa

In Veneto e soprattutto nella Marca la Lega torna padrona

Il Carroccio vince al primo turno a Montebelluna e a Villorba e si conferma a Musile di Piave. Il centrodestra vince anche a Volpago, mentre a Monfumo vince una Civica moderata, con un cambio di maggioranza molto vistoso soprattutto nelle proporzioni.

Parole chiave: comunali2016 (2), elezioni amministrative (18), lega (104)
In Veneto e soprattutto nella Marca la Lega torna padrona

La Lega vince al primo turno a Montebelluna e a Villorba e si conferma a Musile di Piave. Il centrodestra vince anche a Volpago, mentre a Monfumo vince una Civica moderata, con un cambio di maggioranza molto vistoso soprattutto nelle proporzioni. Questo l'esito delle elezioni comunali nel nostro territorio diocesano.

A Montebelluna Marzio Favero, sindaco uscente, ha ottenuto 7.546 voti, pari al 52,01%. Staccatissimi Davide Quaggiotto del Centrosinistra (18,13%), poco sopra i 2.500 voti e Tiziana Favero della Civica L'Alternativa giusta (13,11%). Tra i voti di lista la Lega è al 38%, il pd non arriva all'11%. A Villorba succede più o meno lo stesso. Il sindaco leghista uscente, Marco Serena, vince al primo turno con 4.536 voti, pari al 52,7%. Abbastanza sorprendente il secondo posto dei 5 Stelle, al 18% con Raffaella Andreola. Il candidato del Pd Alessandro Dussin è solo terzo con il 17%. per la lega, uscendo dal territorio diocesano, appare a portata di mano l'en-plein, visto che a Oderzo la candidata del Carroccio, Maria Scardellato, si presenta al ballottaggio con il 41,17%, contro il 22% di Laura Damo. Tornando al nostro territorio si il centrdestra a trazione leghista si conferma granitico anche a Musile di Piave, dove Silvia Susanna vince con il 60,94%, distanziando di oltre 1.200 voti Vanio Trombelli. Vittoria moderata anche a Volpago del Montello (Paolo Guizzo è al 40,65%, molto distanziate le Civiche di Sebastian Grosso e Lucio Modini) e a Monfumo, dove stravince Luciano Ferrari, che con il 77,77% surclassa l'ex sindaco Rodolfo de Paoli, provocando dopo circa vent'anni un cambio di maggioranza. Negli altri due comuni trevigiani che non fanno parte del territorio diocesano schiacciante vittoria leghista a Portobuffolè e Cordignano.

In Veneto e soprattutto nella Marca la Lega torna padrona
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento