Società e Politica
stampa

In Veneto flash mob contro i tagli ai centri antiviolenza

In tutto il Veneto sabato 19 luglio saranno organizzato ritrovi per protestare contro il dimezzamento dei fondi: dai 400 milioni del 2013 ai 200 mila per quest’anno.

Parole chiave: antiviolenza (1), veneto (414), regione (297), violenza donne (13)
In Veneto flash mob contro i tagli ai centri antiviolenza

L’intero Veneto è in fibrillazione per il dimezzamento dei fondi ai centri antiviolenza della regione. Sabato le principali piazze del territorio si animeranno con vari Flash mob di protesta e sensibilizzazione, organizzati dalle reti studentesche Unione degli universitari e Rete degli studenti medi, con il supporto di altre associazioni e dei sindacati. L’iniziativa, dal titolo “Che nessuna resti sola”, segue quella, formale, del Coordinamento dei Centri Antiviolenza Veneto, che nei giorni scorsi ha inviato una lettera alla Regione chiedendo di vedere la decisione.

Secondo quanto stabilito, infatti, rispetto al 2013 le risorse passeranno a 200 mila euro a fronte dei 400 mila stanziati nel 2013 e utilizzati, per la prima volta, per finanziare 16 progetti territoriali che hanno contribuito a sostenere i Centri Antiviolenza e le Case Rifugio. A queste strutture lo scorso anno si sono rivolte 1.269 donne. Quest’anno a fine giugno erano già più di 800. 

 “Decidere di dimezzare i fondi significa non poter dare continuità al lavoro attivato nei territori e non poter estendere i servizi e le accoglienze per le Donne vittime di violenza in tutto il Veneto – spiega, a nome di tutti, Alessandro Asmundo, coordinatore di Studenti Per - UDU Padova -. E’ un fatto che non possiamo né ignorare né accettare”. La richiesta comune è di mantenere almeno le stesse risorse dello scorso anno e che si attui “una programmazione seria che permetta di avere certezze sulla disponibilità di risorse e sulla gestione”.

Il flash mob a Padova sarà alle  16.30 in Piazza delle Erbe, mentre a Verona sarà alle 15 nella centralissima Piazza Brà. A Belluno si anticipa alla mattina, alle 11, in piazza Martiri. Per quanto riguarda Venezia, il ritrovo sarà alle 17 in piazza Ferretto a Mestre.

Fonte: Redattore Sociale
In Veneto flash mob contro i tagli ai centri antiviolenza
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento