Società e Politica
stampa

L'innovazione nelle imprese artigiane: luci ed ombre

Il commento di Renzo Sartori, presidente Confartigianato Marca Trevigiana, all'indagine promossa dall'Ente bilaterale dell'Artigianato Veneto

Parole chiave: artigiani (77), treviso (1518), crisi (98)
L'innovazione nelle imprese artigiane: luci ed ombre

Treviso e' in testa per disponibilita' di banda larga e fibra ottica ma e' frenata nell'utilizzo delle nuove tecnologie di comunicazione da difficolta' nella riorganizzazione aziendale. E' quanto emerge da una indagine svolta dall'Ente bilaterale dell'Artigianato veneto sulle imprese artigiane venete . Grazie ad un campione di oltre 600 aziende, tra quelle iscritte all'EBAV, a cui fanno obbligatoriamente riferimento tutte le imprese artigiane venete con dipende denti appartenenti a tutti i settori, edilizia esclusa, LAN ( Local Area Network srl ) con la direzione di Luca Romano, ha fotografato l'utilizzo di nuove tecnologie comunicative in tutti i loro aspetti . Tra i tanti risultati dell'indagine, la provincia di Treviso spicca per apparire la piu' dotata nelle connessioni grazie alla fibra ottica ma, al tempo stesso, gli imprenditori artigiani ammettono che i problemi di riorganizzazione aziendale non consentono loro di sfruttare al meglio i nuovi strumenti di comunicazione. Sono consapevoli della loro potenzialita', a partire dalla promozione di mercato per continuare con l'efficienza produttiva e amministrativa con la conseguente riduzione di costi. "Terremo conto dei risultati dell'indagine, afferma Renzo Sartori presidente di Confartigianato Marca Trevigiana , anche perché riguardano imprese impegnate a costruire un futuro migliore che non può prescindere, in ogni caso, dall'utilizzo di nuove tecnologie."

"Le aziende trevigiane, continua Sartori, mostrano ancora titubanza, a differenza delle imprese delle altre provincie , nell'adozione di modalita' commerciali elettroniche . Agiremo sul versante della formazione e della consulenza aziendale; siamo, con le nostre 6600 imprese con i loro 28.212 lavoratori , una parte importante dell'Ebav, assieme alle provincie di Vicenza e Padova, con cui formiamo un importante triangolo manifatturiero.

Fonte: Comunicato stampa
L'innovazione nelle imprese artigiane: luci ed ombre
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento