Società e Politica
stampa

Nasce il Polo aeroportuale del Nordest

E' stato perfezionato l'accordo tra Save, società di gestione degli aeroporti di Venezia-Treviso, Catullo Spa, che gestisce gli scali di Verona-Brescia, ed i soci di riferimento della 'Catullo' che dà il via al progetto di integrazione dei sistemi aeroportuali di Venezia e Verona.

Parole chiave: aeroporti (3), nordest (14), aeroporto canova (17)
Nasce il Polo aeroportuale del Nordest

Nasce il polo aeroportuale del Nordest. E' stato perfezionato l'accordo tra Save, società di gestione degli aeroporti di Venezia-Treviso, Catullo Spa, che gestisce gli scali di Verona-Brescia, ed i soci di riferimento della 'Catullo' che dà il via al progetto di integrazione dei sistemi aeroportuali di Venezia e Verona, nella prospettiva della costruzione di un unico polo. Stabilisce i principali termini e le condizioni dell'operazione con cui Save potrà entrare nella società del Catullo. In prospettiva la Save arriverà al 35 per cento della società che gestisce gli scali di Verona e Montichiari.

"La firma di questo accordo segna in maniera concreta l'avvio della creazione di un polo aeroportuale del Nord Est, la cui efficacia si baserà su precisi obiettivi di sviluppo per i singoli scali sulla base di un'unica strategia che contempla differenziazione e integrazione" – ha dichiarato Enrico Marchi, Presidente di SAVE – "Il Sistema valorizzerà ulteriormente le potenzialità di un territorio che già non ha eguali per indicatori turistici ed economici e per disponibilità di infrastrutture di mobilità, con investimenti che contribuiranno a dare un forte impulso all'economia e all'occupazione della nostra regione".

Soddisfatto il presidente della Regione Luca Zaia: “L’accordo raggiunto oggi segna una tappa fondamentale per il sistema aeroportuale del Veneto e del Nordest, che può vantare un punto di riferimento strategico per il turismo e per le merci. Si tratta, senza ombra di dubbio, di un fattore chiave per aumentare la competitività dell’intero sistema economico e produttivo dell’intero sistema regionale. Il nostro sistema aeroportuale diventa a tutti gli effetti uno snodo fondamentale per tutto il Nordest e fa del Veneto il pivot delle regioni più produttive del Paese per quel che riguarda lo scambio di merci e il traffico passeggeri. Con l’entrata di Save nel capitale del Catullo si conferma quella capacità di fare squadra, che è nel dna del sistema Veneto e che con questa sinergia dà vita ad un sistema aeroportuale da oltre 13 milioni di passeggeri all’anno ”.

Nasce il Polo aeroportuale del Nordest
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento